ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Giovane disoccupato minaccia il suicidio a Caltanissetta. Salvato dai carabinieri dopo "trattativa" telefonica
Cronaca
visite178

Giovane disoccupato minaccia il suicidio a Caltanissetta. Salvato dai carabinieri dopo "trattativa" telefonica

Ha minacciato di uccidersi perché sprofondato nello sconforto non avendo un lavoro, e quei pochi soldi che attendeva per lavoretti occasionali ancora ...

Redazione
21 Giugno 2015 17:31

Ha minacciato di uccidersi perché sprofondato nello sconforto non avendo un lavoro, e quei pochi soldi che attendeva per lavoretti occasionali ancora tardavano ad arrivare. Per questi motivi, per non riuscire più a mantenere la famiglia, un disoccupato nisseno di 30 anni l'altra sera era intenzionato a togliersi la vita. Un dramma frutto della crisi che stava per consumarsi tra i vicoli del quartiere Provvidenza e che è stato sventato in tempo grazie alla efficace mediazione di una pattuglia dei carabinieri del Nucleo operativo Radiomobile, che sono riusciti prima a rintracciare l'aspirante suicida il quale aveva fatto perdere le sue tracce e poi a convincerlo a fare ritorno dalla moglie e dalla figlioletta. Già, perché a mettere in allarme la donna erano stati alcuni sms che lui aveva inviato sul suo telefonino, annunciandole l'intenzione di volersi impiccare. La donna, invano, ha tentato di mettersi in contatto con il marito - ma senza riuscirci - e successivamente ha dato l'allarme ai carabinieri che più volte hanno insistito a telefonagli sul cellulare, fin quando il giovane muratore ha risposto. Ed è stato allora che i militari dell'Arma hanno avviato una estenuante trattativa "via filo", tentando innanzitutto di localizzare il trentenne che vagava disperato per i vicoli dell'antico rione per farlo desistere dai propositi di morte. Successivamente i carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno ritrovato il manovale, ma addosso non aveva armi o corde che lasciassero temere un gesto estremo. Dopo avere raccolto il suo sfogo e averlo tranquillizzato, il giovane padre è stato riaccompagnato a casa dove in lacrime ha riabbracciato la sua famiglia. FOTO ARCHIVIO

Caltanissetta. Branco di randagi aggerdisce passante al quartiere Balate, la vittima finisce in ospedale
News Successiva
Suoni, colori e tanto sprint. Il centro storico di Caltanissetta rivive grazie agli artisti e ai commercianti LE FOTO

Ti potrebbero interessare

Commenti

Giovane disoccupato minaccia il suicidio a Caltanissetta. Salvato dai carabinieri dopo "trattativa" telefonica

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852