Seguo News
A+
A
A-
Gestione dei beni confiscati e l'esercizio del credito, martedì tavola rotonda a Caltanissetta
Cronaca
Visite3

Gestione dei beni confiscati e l'esercizio del credito, martedì tavola rotonda a Caltanissetta

MArtedì 14 Giugno, alle ore 15,30 presso l'aula magna “Saetta e Livatino” del Tribunale di Caltanissetta, l'associazione Radici della Legalità, unitam...

Redazione
12 Giugno 2016 10:39

MArtedì 14 Giugno, alle ore 15,30 presso l'aula magna “Saetta e Livatino” del Tribunale di Caltanissetta, l'associazione Radici della Legalità, unitamente all’ordine degli Avvocati ed alla Scuola Superiore della Magistratura, con il patrocinio dell'Ordine dei Dottori Commercialisti di Caltanissetta e della Fondazione Nazionale Commercialisti si terrà il convegno: “Amministrazione Giudiziaria: rapporto tra la gestione dei beni sequestrati alla criminalità e l'esercizio del credito”. L’evento prende spunto dal Protocollo d’Intesa sottoscritto dal Tribunale di Caltanissetta il 16/12/2015, insieme ai Tribunali di Palermo e Trapani con l’ABI (Associazione Bancaria Italiana) per l'istituzione di un tavolo tecnico tra l’Ufficio giudiziario, l’amministratore giudiziario e il rappresentante regionale dell’ABI, allo scopo di favorire una gestione dinamica delle aziende in sequestro e supportarne la gestione finanziariamente, con finalità di garanzia sociale, a salvaguardia della produzione e dell’occupazione dei lavoratori operanti nell’azienda stessa, garantendo, il mantenimento o addirittura la concessione delle linee di credito necessarie alla prosecuzione dell’attività d’impresa. Al Convegno interverranno quali relatori il Direttore dell’Agenzia Nazionale dei Beni Sequestrati e Confiscati (ANBSC), il Prefetto Umberto Postiglione; il Responsabile dell’Ufficio Affari Legali dell’ABI, Avv. Giovanni Staiano; Il Sostituto Procuratore generale c/o la Corte di Cassazione Dott. Antonio Balsamo; il Presidente della Sezione Misure di prevenzione del Tribunale di Caltanissetta Dott. Mario Amato e l’Avv. Luca D’Amore Amministratore Giudiziario e ricercatore presso la Fondazione Nazionale dei Commercialisti. A moderare i lavori ci sarà il Consigliere di Corte di Appello, Dottore Giovanbattista Tona. Concluderà i lavori il neo Presidente del Tribunale di Caltanissetta, Daniele Marraffa. “Questo evento formativo, vuole essere il primo di una serie di incontri  legati all'amministrazione giudiziaria di beni confiscati alla mafia e alle  criticità che si incontrano nell'attività di gestione ” affermano i rappresentanti dell'associazione Avv. Eugenia Muzzillo e Dott. Angelo Pio Cammalleri - “una di queste è proprio connessa ai rapporti con il sistema bancario,  al mantenimento ed all' apertura di linee di credito, che impedisce la prosecuzione dell'impresa con gravi risvolti per i lavoratori, e per l'economia di un territorio. Per questo convegno, a tal proposito, sono stati invitati tutti gli istituti bancari del capoluogo, al fine di creare una sinergia sul territorio utile alla causa”.

Vacanze estive, due italiani su tre ci andranno. Uno su dieci sceglierà la Sicilia
News Successiva
Reparti accorpati al "Sant'Elia", infermieri coprono i posti vacanti. Il Nursind: "Gesto da apprezzare"

Ti potrebbero interessare

Commenti

Gestione dei beni confiscati e l'esercizio del credito, martedì tavola rotonda a Caltanissetta

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013. Direttore responsabile: Rita Cinardi.