ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Gela riconosciuta area di crisi industriale. Il Governo sblocca 2 miliardi, via alla riconversione del sito
Cronaca
visite160

Gela riconosciuta area di crisi industriale. Il Governo sblocca 2 miliardi, via alla riconversione del sito

Il ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi ha firmato il decreto di riconoscimento del territorio di Gela e delle aree di localizzazione dell...

Redazione
21 Maggio 2015 08:10

Il ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi ha firmato il decreto di riconoscimento del territorio di Gela e delle aree di localizzazione delle aziende dell’indotto quale «area di crisi industriale complessa». Il provvedimento, informa una nota, avvia il percorso che porterà a una profonda revisione del modello industriale del sito di Gela e alla definizione del conseguente piano di riconversione. Il programma prevede investimenti fino a 2,2 miliardi e si articolerà lungo più direttrici: produzione industriale di prodotti sostenibili da materie rinnovabili (l’intervento, a regime, prevede l’impiego di 400 addetti); realizzazione di centri di competenza in materia di sicurezza (180 persone); politica organica di sviluppo delle attività upstream fortemente focalizzata sulla valorizzazione del gas; l’avvio di nuove attività di esplorazione e produzione di idrocarburi in Sicilia e nell’offshore adiacente; azioni di risanamento ambientale (con 30 risorse umane a regime).

"Andiamo tutti di fretta, mai più tragedie". Chiesa gremita a Gela per l'ultimo addio ad Aurelia
News Successiva
Aurelia Triberio salva cinque vite, donati gli organi della donna investita a Gela. Indagato il conducente

Ti potrebbero interessare

Commenti

Gela riconosciuta area di crisi industriale. Il Governo sblocca 2 miliardi, via alla riconversione del sito

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852