ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Furto al deposito Di Vincenzo a Caltanissetta, la Polizia sorprende due ladri. "Siamo qui per fare jogging"
Cronaca
visite234

Furto al deposito Di Vincenzo a Caltanissetta, la Polizia sorprende due ladri. "Siamo qui per fare jogging"

E' fallito in un battibaleno l'assalto di due ladri ad un deposito di materiale edile alla periferia di Caltanissetta. Già, perché la presenza di due ...

Redazione
30 Agosto 2015 09:53

E' fallito in un battibaleno l'assalto di due ladri ad un deposito di materiale edile alla periferia di Caltanissetta. Già, perché la presenza di due persone sospette nei pressi dell'area un tempo di proprietà del costruttore Pietro Di Vincenzo presa di mira altre volte dai ladri ha insospettito la Volante della Polizia che sabato pomeriggio, in via Rochester, ha sventato il furto di ferraglia. I poliziotti, infatti, si sono insospettiti notando un giovane che, provenendo da una strada chiusa dove si trova il deposito di una ditta di costruzioni edili, stava attraversando di corsa la carreggiata dirigendosi verso una Lancia Y parcheggiata nella corsia opposta dove lo attendeva un'altra persona. A quel punto gli agenti hanno deciso di fermare i due sospetti, risultati essere un trentanovenne originario di Paternò e un diciannovenne nisseno, entrambi con precedenti penali gravati. Il primo per il reato di furto, il primo e il secondo per invasione di terreni e edifici. All'interno del cofano posteriore dell'auto, gli agenti hanno rinvenuto un flex con disco per tagliare materiale ferroso, un gruppo elettrogeno e 40 metri di cavo elettrico. I due fermati, però, hanno fornito differenti versioni sulla loro presenza nei pressi del deposito così come sul possesso e la provenienza del materiale. Inoltre, il diciannovenne, al quale veniva chiesto perché stesse correndo dal deposito alla macchina, ha risposto che stava facendo jogging, nonostante fosse vestito con maglietta e pantaloni, sporchi di residui di polvere di ruggine e di ferro, e con delle scarpe antinfortunistica. Entrambi sono stati portati in Questura ma nei loro confronti la Procura ha disposto la denuncia a piede libero per furto aggravato, mentre la refurtiva è stata sequestrata in attesa di essere restituita all'amministratore giudiziario che gestisce il deposito.

A spasso con lo scooter, ma non ha mai preso la patente. Giovane nisseno denunciato dalle Volanti
News Successiva
Donne nissene derubate durante le vacanze. Una lascia borsa in auto, l'altra depredata a Madrid

Ti potrebbero interessare

Commenti

Furto al deposito Di Vincenzo a Caltanissetta, la Polizia sorprende due ladri. "Siamo qui per fare jogging"

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852