ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Furibonda rissa tra famiglie al villaggio Santa Barbara, Polizia denuncia cinque persone: quattro finiscono in ospedale
Cronaca
visite243

Furibonda rissa tra famiglie al villaggio Santa Barbara, Polizia denuncia cinque persone: quattro finiscono in ospedale

Serata al cardiopalma quella di ieri al villaggio Santa Barbara, a Caltanissetta. La piazza principale del borgo, piazza delle Zolfare, improvvisament...

Redazione
02 Ottobre 2015 07:47

Serata al cardiopalma quella di ieri al villaggio Santa Barbara, a Caltanissetta. La piazza principale del borgo, piazza delle Zolfare, improvvisamente s'è trasformata in un ring tra i componenti di due famiglie. Quattro persone sono finite in ospedale, cinque invece le persone denunciate per una rissa dal movente ancora poco chiaro sul quale sta indagando la Polizia. Al 113, intorno alle 22, sono arrivate diverse chiamate per segnalare la furibonda scazzottata. E in pochi minuti a Santa Barbara sono intervenute due Volanti e una pattuglia dell’Arma dei Carabinieri, che hanno identificato i protagonisti della zuffa. Il primo gruppo, composto da una famiglia di tre persone, padre e madre quarantenni con precedenti, e figlio minorenne, che agli agenti hanno raccontato di aver assistito ad una rissa fra tre ragazzi ai quali avevano intimato di smetterla, altrimenti avrebbero chiamato la Polizia. Sarebbe bastato quel "consiglio" a far scattare la scintilla di uno dei ragazzi, in particolare un trentenne con precedenti penali che non ha gradito l'intromissione del capofamiglia tanto da piazzarsi sotto casa dell'altro chiedendogli conto della sua intromissione. Ed è stato allora che l'uomo, dopo essere sceso per strada, è stato spintonato dal ragazzo innescando così una seconda scazzottata. Versione differente quella raccontata dal ragazzo, che agli investigatori della sezione Volanti ha riferito di essere stato aggredito dalla famiglia mentre si trovava seduto in strada per i fatti suoi. Eppure molte cose non tornavano al loro posto, tant'è che i poliziotti hanno rintracciato un ventenne - anche lui residente nel villaggio - che è risultato coinvolto nella rissa, ma il suo ruolo è ancora tutto da stabilire. Che vi fosse anche lui, i poliziotti lo hanno appreso dal diretto interessato che non ha potuto nascondere l'occhio tumefatto così ha confermato che aveva litigato con alcuni ragazzi per banalissimi motivi e s'era allontanato prima dell'arrivo della Polizia. Quattro delle persone coinvolte nella rissa, medicate al Pronto Soccorso dell’Ospedale Sant’Elia, hanno riportato lesioni rispettivamente con 5, 8, 10 e 20 giorni di prognosi. Al momento dunque gli agenti della Sezione Volanti stanno ancora ricostruendo cosa sia avvenuto l'altra sera in piazza del Minatore e quante persone siano effettivamente coinvolte. Cinque di loro - tutti già identificati - saranno denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica per il reato di rissa. FOTO ARCHIVIO

"Anziani nisseni pestati e rapinati in casa". Si apre il processo per i quattro sospettati: confronto con una vittima?
News Successiva
Lo strappo di Venturi, Confindustria si schiera con Montante: "Cosa lo ha spinto a cambiare idea?"

Ti potrebbero interessare

Commenti

Furibonda rissa tra famiglie al villaggio Santa Barbara, Polizia denuncia cinque persone: quattro finiscono in ospedale

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852