ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Frodi informatiche, tre nisseni raggirati. La Polizia indaga sui truffatori online
Cronaca
visite84

Frodi informatiche, tre nisseni raggirati. La Polizia indaga sui truffatori online

Tre nuovi casi di frode informatica fanno alzare il numero di vittime che finiscono nel mirino dei truffatori online. Tre raggiri che sono stati denun...

Redazione
28 Aprile 2016 08:17

Tre nuovi casi di frode informatica fanno alzare il numero di vittime che finiscono nel mirino dei truffatori online. Tre raggiri che sono stati denunciati alla Polizia di Stato e che ha avuto come vittime tre nisseni, alle quali sono state rubate somme per l’ammontare di circa mille euro. Un pensionato nisseno 65enne, titolare di carta di credito, presso l’ufficio relazioni con il pubblico della Questura di Caltanissetta, ha denunciato di aver ricevuto, un sms da parte del proprio istituto di credito con il quale veniva informato che mediante la propria carta era stato eseguito un bonifico di circa 850 euro, per l’acquisto di servizi, in favore di una azienda con sede a Barcellona in Spagna. L’uomo, non avendo mai eseguito il predetto acquisto online, provvedeva immediatamente a bloccare la carta attraverso il numero verde e a denunciare l’accaduto. Un pensionato 70enne, anch’esso titolare di carta di credito, ha denunciato che nel controllare l’estratto conto della banca, notava due operazioni per acquisto di servizi online, presso un sito di pornografia, per un valore di circa 40 ero ciascuno, eseguiti nello scorso mese di marzo; anche in questo caso, non avendo mai eseguito tali acquisti l’uomo ha bloccato la carta e denunciato l’accaduto. Infine, un operaio 50enne, titolare di carta prepagata, ha denunciato l’indebito uso della propria carta per 40 operazioni fraudolente, mai da lui eseguite, per importi di pochi euro, per un totale di un centinaio di euro, tutti in favore dello stesso sito di servizi online.

Raccolta rifiuti nel Nisseno, lavoratori senza soldi. Cgil Caltanissetta: "No alle beghe politiche, ora pagare"
News Successiva
Il premier Renzi sabato in Sicilia. Taglierà il nastro della bretella Caltanissetta-A19

Ti potrebbero interessare

Commenti

Frodi informatiche, tre nisseni raggirati. La Polizia indaga sui truffatori online

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta