ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Francesco Antonino, l'enfant prodige di San Cataldo che le suona a tutti. Ha 5 anni il percussionista che ama i Guns N' Roses
Cronaca
visite139

Francesco Antonino, l'enfant prodige di San Cataldo che le suona a tutti. Ha 5 anni il percussionista che ama i Guns N' Roses

Un piccolo grande fenomeno. Un talento della musica già all'età di 5 anni. Ricordatevi bene il suo nome perché ne sentirete parlare ancora: lui è Fran...

Redazione
08 Settembre 2015 08:09

Un piccolo grande fenomeno. Un talento della musica già all'età di 5 anni. Ricordatevi bene il suo nome perché ne sentirete parlare ancora: lui è Francesco Antonino Maria Trovato, figlio di una coppia di San Cataldo, che sta riscuotendo applausi e successi in giro per la Sicilia. La sua ultima esibizione è avvenuta qualche sera fa nella sua città, infiammando la gente che s'era ritrovata in Piazza Papa Giovanni XXIII in occasione della finale del concorso nazionale "Talenti Emergenti". E il piccolo drummer non ha sgarrato davanti a centinaia di persone. E davanti a una batteria, le ha suonate a tutti, aggiudicandosi il premio speciale per la musica. Ma v'è di più. sì, perché Francesco è stato invitato a far parte dell'orchestra Sinfonie di San Cataldo. Insomma, un successo dopo l'altro. Il piccolo Francesco ha eseguito un pezzo live accompagnato da due esperti musicisti - il bassista Stefano Miliziano e il chitarrista Giovanni Vitale - in un medley di genere hard-rock dei Guns n' Roses, Nirvana e AC DC ed un brano attuale di Bruno Mars, tutti brani di rilevante difficoltà considerata anche la sua età. E' un talento naturale questo bimbo, che da un anno già da piccolo era attratto dal suono della batteria, tanto da utilizzare a casa gli scatoli dei giocattoli come tamburi ed i mestoli da cucina come bacchette per imitare il suono della batteria e trasformare in ritmo ogni suono. I genitori, papà Gaetano e la mamma Josephine Sollami, fin da subito hanno percepito delle particolari qualità nel figlio, iniziando così ad accompagnare Francesco in una scuola di musica a Caltanissetta, le “Officine Sonore”, in cui il maestro batterista Danilo Lapadura, notando delle doti innate in Francesco, ha iniziato un percorso propedeutico di preparazione personalizzato di pochi minuti alla settimana in considerazione della tenera età di Francesco, puntando sullo stile e sulla tecnica (preparando il bimbo alla futura lettura della musica al termine del periodo estivo). Nell’arco di pochi mesi il piccolo drummer ha suonato ad “orecchio” un brano di considerevole difficoltà dei Green Day e di Bruno Mars. Successivamente Francesco attratto dal genere rock, esercitandosi autonomamente anche a casa, riusciva a suonare brani più impegnativi dei Nirvana, degli AC DC, dei Guns n’Roses, dei Coldplay, Vasco Rossi e tanti altri interpreti, suscitando meraviglia ed ammirazione in chi lo vedeva suonare. Quest'estate Francesco si è già esibito alcune volte, prima partecipando al grest estivo organizzato presso l’Istituto salesiano “Maria Ausiliatrice” di San Cataldo, allietando una serata in compagnia dei genitori dei bambini- Il piccolo batterista è stato subito notato da un musicista sancataldese, che lo ha invitato ad esibirsi all’arena di Resuttano in una serata patrocinata dal Comune alla presenza di centinaia di persone. Ed è stato sul palcoscenico che Francesco, senza avere alcun timore, ha presentato un brano dei Green Day “21 guns” accompagnando un gruppo musicale nisseno, suscitando stupore non solo degli spettatori ma soprattutto dalla comica “Peppiniella”, ospite d’onore della serata che, rimanendo entusiasta della performance del piccolo, lo invitava ad esibirsi prossimamente nella nota trasmissione televisiva siciliana “Insieme” di “Antenna Sicilia”. Ma l’intensa estate del piccolo batterista è proseguita con altri eventi: Francesco Trovato, infatti, è stato invitato come ospite in una serata organizzata a Villarosa in occasione della festa del santo patrono in cui partecipavano noti artisti di fama, tra cui spiccavano la cantante Paola Marotta reduce dalla trasmissione “Amici” di Canale 5 ed il musicista Gabriele Palmeri, secondo classificato al programma televisivo “Italia’s got talent” di Canale 5. Anche a Villarosa il baby drummer, senza alcun timore saliva sul palco nella piazza principale del paese alla presenza di centinaia di spettatori, suonando due brani e riscuotendo consensi ed ammirazione dai numerosi spettatori. Il marchio di enfant prodige, così, gli è stato cucito addosso.

L'incidente al "Sant'Elia". Morto il pensionato di San Cataldo precipitato da un muretto dell'elisuperficie
News Successiva
Primo compleanno senza Aldo Naro, mercoledì a San Cataldo una Messa per ricordare il medico ucciso

Ti potrebbero interessare

Commenti

Francesco Antonino, l'enfant prodige di San Cataldo che le suona a tutti. Ha 5 anni il percussionista che ama i Guns N' Roses

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta