ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Fiori trafugati dalle tombe, decine di casi al cimitero Angeli di Caltanissetta. La rabbia dei familiari: "Nessun controllo"
Cronaca
visite158

Fiori trafugati dalle tombe, decine di casi al cimitero Angeli di Caltanissetta. La rabbia dei familiari: "Nessun controllo"

Fiori freschi spariti dalle tombe dei defunti. E' l'ultima vergogna che si consuma all'ombra dei cipressi del cimitero Angeli di Caltanissetta, una so...

Redazione
14 Maggio 2015 10:56

Fiori freschi spariti dalle tombe dei defunti. E' l'ultima vergogna che si consuma all'ombra dei cipressi del cimitero Angeli di Caltanissetta, una sorta di "terra di nessuno" dove chiunque saccheggia ciò che vuole alla luce del sole o nell'oscurità della notte. Dopo il rame - dai vasi delle tombe antiche alle caditoie delle cappelle gentilizie - ora c'è chi ruba anche i fiori che i familiari lasciano sulle tombe dei propri cari. Diversi i casi segnalati da alcuni lettori alla nostra redazione. Molti furti si sono registrati domenica scorsa, in occasione della festa della mamma quando al camposanto c'è stata parecchia affluenza. Ma c'è chi ha denunciato di non aver più ritrovato i fiori a distanza di 48 ore dall'ultima visita, soprattutto nella nuova area cimiteriale accessibile dall'ultimo cancello di via Pietrarossa, e che lo stesso era capitato ad altri familiari dei loculi vicini rimasti sbigottiti. Insomma, un vero e proprio raid di fiori e piante che lascia l'amaro in bocca ma che riporta in primo piano il problema della sicurezza dentro e fuori il perimetro del cimitero Angeli. Dove neanche chi non c'è più sembra aver pace.

Strage Borsellino, falso pentito ai giudici di Caltanissetta: "Processate i funzionari di Polizia che mi fecero mentire"
News Successiva
Vuole la torta di Little Pony, ma il pasticcere disegna Little Tony. Compleanno rovinato per una bimba di 9 anni

Ti potrebbero interessare

Commenti

Fiori trafugati dalle tombe, decine di casi al cimitero Angeli di Caltanissetta. La rabbia dei familiari: "Nessun controllo"

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852