ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Festa del 2 giugno, Mattarella: "Si intravede l'uscita dalla crisi". Nominati cavalieri e commendatori a Caltanissetta
Cronaca
visite272

Festa del 2 giugno, Mattarella: "Si intravede l'uscita dalla crisi". Nominati cavalieri e commendatori a Caltanissetta

Anche a Caltanissetta si sono svolte le celebrazioni per festeggiare i 69 anni della Repubblica Italiana. Cerimonia sobria quella che - secondo tradiz...

Redazione
02 Giugno 2015 09:28

Festa del 2 giugno, Mattarella: "Si intravede l'uscita dalla crisi". Nominati cavalieri e commendatori a Caltanissetta Anche a Caltanissetta si sono svolte le celebrazioni per festeggiare i 69 anni della Repubblica Italiana. Cerimonia sobria quella che - secondo tradizione - si celebra al Monumento ai Caduti in viale Regina Margherita dove il prefetto Maria Teresa Cucinotta ha deposto una corona di alloro in memoria delle vittime. La festa del 2 Giugno è stata anche l'occasione per consegnare i titoli assegnati dal Quirinale a personalità che si sono distinte nel lavoro e nella carriera. La cerimonia di consegna s'è svolta in Prefettura, dove il prefetto ha letto il messaggio del capo dello Stato, Sergio Mattarella. Il prefetto Maria Teresa Cucinotta "Questo due giugno presenta qualche segnale di speranza, pur nelle difficoltà quotidiane degli italiani. Si inizia a intravedere l'uscita della crisi", ha scritto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. "L'augurio per la festa della Repubblica, di fronte alle sfide che ci attendono, è che si sia capaci di rafforzare lo spirito autentico di unità nazionale, la coesione sociale e l'orgoglio di essere, insieme, italiani ed europei". Dopo la lettura del messaggio presidenziale, il prefetto Cucinotta ha consegnato il titolo di commendatore all’avvocato Francesco Panepinto – presidente della Camera civile di Caltanissetta – e all’attuale capitano della Real Maestranza, Francesco Riggio. Cinque i titoli di Cavaliere della Repubblica che sono stati consegnati ai marescialli capo dei carabinieri Fabio Cocilovo e Rosario Avila, all’ex capitano della Real Maestranza Giuseppe Giordano e ai capitani della Guardia di Finanza Salvatore Mingoia e Sebastiano Rosario Rapisarda. In prefettura sono stati anche premiati le classi delle scuole elementari vincitori del concorso sul tema della Costituzione promosso dalla Pro Loco nissena presieduta da Giuseppe D’Antona in collaborazione con l’Ufficio scolastico provinciale. Al termine della cerimonia, s'è esibita la Fanfara dell’associazione nazionale dei Bersaglieri che ha eseguito inni e marce militari.

Immigrati tentano di rapinare impiegato a Caltanissetta. "Ho reagito per difendermi costringendoli a fuggire"
News Successiva
"Tempi lunghi per ripristinare l'autostrada". Accuse al Governo da Pasqualetto (Uil Sicilia) sull'avvio dei lavori

Ti potrebbero interessare

Commenti

Festa del 2 giugno, Mattarella: "Si intravede l'uscita dalla crisi". Nominati cavalieri e commendatori a Caltanissetta

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852