ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
"Ferì a coltellate la donna di cui s'era invaghito". La Cassazione dispone nuovo processo per giovane nisseno
Cronaca
visite69

"Ferì a coltellate la donna di cui s'era invaghito". La Cassazione dispone nuovo processo per giovane nisseno

Condanna annullata in Cassazione e processo d'appello da rifare per il giovane informatico nisseno che l’otto marzo del 2013 accoltellò un’amica della...

Redazione
11 Giugno 2015 19:33

Condanna annullata in Cassazione e processo d'appello da rifare per il giovane informatico nisseno che l’otto marzo del 2013 accoltellò un’amica della madre di cui s’era invaghito. La Suprema Corte, infatti, ha annullato la condanna a 6 anni 4 mesi e 20 giorni di carcere per il trentenne Giuseppe Turco, che anche la Corte d’Appello – come il giudice di primo grado che lo processò col rito abbreviato – aveva riconosciuto colpevole di tentato omicidio e porto illegale di coltello. Ma i giudici di Roma hanno accolto il ricorso dell'avvocato Walter Tesauro, difensore di Turco, disponendo la trasmissione degli atti ad una nuova sezione della Corte d'Appello di Caltanissetta perché celebri un altro processo nei suoi confronti. La storia fece molto clamore in Italia, soprattutto perché il fatto di sangue avvenne proprio nel giorno in cui si celebra il ruolo della donna. Quel giorno, Giuseppe Turco attese la donna sotto casa, nel quartiere San Giovanni, in centro storico. Il perito informatico, secondo la ricostruzione degli inquirenti, aveva preso una cotta per una donna molto più grande di lui - costituitasi parte civile con l'avvocato Boris Pastorello - e che era amica della madre. Ma la donna non ha mai accettato le avances di Turco, che appena se la trovò davanti le sferrò diverse coltellate alle braccia e al torace. Lei riuscì a liberarsi e mettendosi in salvo, mentre Giuseppe Turco scappò e venne rintracciato a casa dalla Polizia che lo arrestò.

Bici elettriche a Caltanissetta, come acquistarle a prezzi ridotti. Sabato banchetto informativo del gruppo "BioLogico"
News Successiva
La frana mortale di via Gori a Caltanissetta. In appello assolto l'amministratore condominiale Cocca

Ti potrebbero interessare

Commenti

"Ferì a coltellate la donna di cui s'era invaghito". La Cassazione dispone nuovo processo per giovane nisseno

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta