ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Erasmus Plus: sette nisseni partecipano allo “Young Cinema Paradiso” di Varsavia
Cronaca
visite185

Erasmus Plus: sette nisseni partecipano allo “Young Cinema Paradiso” di Varsavia

Formazione culturale internazionale nell’ambito della cinematografia. E’ stato questo il progetto Erasmus Plus che ha portato dal 31 Luglio al 06 Ago...

Redazione
10 Agosto 2015 08:05

Formazione culturale internazionale nell’ambito della cinematografia. E’ stato questo il progetto Erasmus Plus che ha portato dal 31 Luglio al 06 Agosto 7 giovani dell’Associazione Laboratorio dei sogni allo “Young Cinema Paradiso”. Sono stati selezionati Antonio Bonifacio, Leonardo Bonifacio, Michele Cortese, Andrea De Stefano, Anita Falletta, Francesco Pio Guarneri, Agnese Fatima Terranova. L’esperienza, condivisa tra l’Italia, l’Ungheria e la Polonia aveva come capofila la Akademickie Centrum Informacji i Edukacji Europejskiej di Varsavia presieduta da Tomasz Moskal, partners del progetto: la Szitafilm Kft. rappresentata da Michele Sità di Budapest e l’Associazione cinematografica e culturale “Laboratorio dei sogni” di Caltanissetta, presieduta da Fernando Barbieri. In Polonia i ragazzi italiani - accompagnati dal presidente e dalla responsabile delle pubbliche relazioni Prof.ssa Laura Abbaleo hanno preso parte a workshop interattivi, presentazioni, proiezioni di filmati, serate culturali, ma soprattutto sono stati ospitati per uno stage presso i famosissimi Studios della casa di produzione svedese di video 3D e non solo Chimney, che ha sedi in tutto il mondo. Con la Chimney l’Associazione Laboratorio dei sogni ha concluso una trattativa per un partenariato culturale per il 6 Kalat Nissa Film Festival 2016 grazie alla mediazione della Project manager Ewa Otwinowska. A Varsavia per i ragazzi non sono mancati momenti di svago e di divertimento attraverso l’organizzazione di attività di gioco interattivo, come una caccia al tesoro attraverso le vie della capitale polacca ed un meeting presso l’Ambasciata italiana per la promozione del territorio italiano. I ragazzi durante l’esperienza dell’Erasmus hanno dovuto anche organizzare una presentazione delle tradizioni del proprio territorio con i prodotti tipici della propria tradizione culturale. I ragazzi di Caltanissetta durante la serata dedicata alla cultura italiana hanno offerto ai loro amici di trasferta vino Moscato di Marsala, paste di mandorla, confetti, biscotti regina al sesamo, ciambelle e le deliziose “crocette” agli agrumi di Sicilia, da poco rilanciate sullo scenario della pasticceria siciliana dal maestro del lavoro Lillo De Fraia su concessione di una antica ricetta del Convento di Santa Croce. I ragazzi ungheresi hanno fatto assaggiare agli amici italiani il famoso dolcetto del regime: Toro Rudi realizzato ancora nell’identica maniera ed incartato allo stesso modo con i tipici pois rossi secondo l’antica grafica ed infine gli amici polacchi hanno offerto a tutti i famosi pierogi dolci ed i tipici torroncini al fudge polacchi ed infine una pregiatissima Vodka alle nocciole. Non è mancata nemmeno una interessante visita allo stadio nazionale di Varsavia Narodowi ed una puntatina in una discoteca lungo il bellissimo fiume Vistola. Responsabile polacco del progetto il Dott. Dawid Cecuda. in allegato foto presso gli studios Chimny i ragazzi ungheresi e italiani insieme alla responsabile Ewa Otwinowska e foto della serata italiana con i ragazzi ungheresi.

Partorire in Italia, che odissea. Esce il libro-inchiesta della giornalista nissena Rossana Campisi
News Successiva
Anas: "Bollino nero e rosso sulle strade italiane". Come avere aggiornamenti sul traffico

Ti potrebbero interessare

Commenti

Erasmus Plus: sette nisseni partecipano allo “Young Cinema Paradiso” di Varsavia

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852