ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Emergenza sangue a Caltanissetta, donatori cercasi. Fidas sensibilizza operai "Empedocle 2"
Cronaca
visite102

Emergenza sangue a Caltanissetta, donatori cercasi. Fidas sensibilizza operai "Empedocle 2"

L'autoemoteca della Fidas Puntuale come ogni anno, in estate è sempre emergenza sangue a Caltanissetta. Nell’ambito delle attività di propaganda e s...

Redazione
26 Luglio 2016 10:48

L'autoemoteca della Fidas Puntuale come ogni anno, in estate è sempre emergenza sangue a Caltanissetta. Nell’ambito delle attività di propaganda e sensibilizzazione della donazione del sangue la FIDAS Caltanissetta ha organizzato con i Responsabili della CMC di Ravenna una due giorni per effettuare le analisi preliminari a quanti vorranno aderire per diventare donatori. Pertanto domani mercoledì 27 e Giovedì 28 luglio l'Autoemoteca sosterà all’interno del Cantiere Empedocle 2 sulla SS 640 con personale sanitario per effettuare l’iter preliminare alla donazione del sangue. L'iniziativa è stata possibile grazie alla disponibilità del Responsabile di “Empedocle 2” Pierfrancesco Paglini ed i Responsabili Giovanni Bartolini e Marchetti dell’Ufficio Protocollo per la Legalità insieme al Presidente Fidas di Caltanissetta Carmelo Giardina, che dopo le necessarie autorizzazioni di accesso della equipe medica, sarà possibile in questi due giorni realizzare questa importante attività. Sempre più esigue le scorte di sangue a Caltanissetta "In questo periodo di grande necessità di sangue per l’Ospedale “S. Elia” di Caltanissetta, in cui la nostra Associazione è impegnata a 360 gradi su tutto il territorio provinciale con i propri Soci Donatori, che per la verità stanno rispondendo alla grande ai nostri continui appelli - spiega Carmelo Giardina - l’iniziativa con l’"Empedocle 2” riveste una particolare importanza in virtù dei possibili aderenti all’iniziativa, lavoratori del nord che hanno accolto con vero senso civico e solidale la nostra richiesta di collaborazione". "Il periodo critico che si manifesta durante l’estate in cui una serie di variabili se non attenzionati dalla nostra Associazione porterebbero a gravi problemi locali in termini di scorta di sangue", aggiunge il presidente della Fidas nissena. "Infatti la Fidas oltre alla propaganda pubblicitaria con manifesti giganti con il messaggio “Il sangue non va in vacanza – VIENI A DONARE” già da qualche mese ha organizzato una maggiore raccolta sia al Centro Fisso di Caltanissetta in Viale della Regione, 68 e sia anche nei Comuni della Provincia con l’Autoemoteca. Ad oggi possiamo affermare che la vera emergenza anche quest’estate la stiamo affrontando con risultati positivi in termini di donazioni. Infatti abbiamo raccolto ben 372 unità di sangue nel solo mese di Giugno ed in questo mese di luglio siamo già ad oltre 320 con un leggero incremento rispetto all’anno scorso".

Caltanissetta, processo Capaci bis. Quattro ergastoli, assolto un imputato
News Successiva
Processo Capaci bis a Caltanissetta, è il giorno del giudizio. Oggi la sentenza contro cinque imputati

Ti potrebbero interessare

Commenti

Emergenza sangue a Caltanissetta, donatori cercasi. Fidas sensibilizza operai "Empedocle 2"

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta