ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Criminalità, i carabinieri di Caltanissetta arrestano due persone. Baby vandalo brucia rifiuti, ragazzi trovati con hashish
Cronaca
visite106

Criminalità, i carabinieri di Caltanissetta arrestano due persone. Baby vandalo brucia rifiuti, ragazzi trovati con hashish

Giovani Piazza Due persone arrestate per scontare condanne, altri due giovani segnalati per possesso di droga e una quinta scoperta mentre appiccava...

Redazione
06 Luglio 2015 11:07

Giovani Piazza Due persone arrestate per scontare condanne, altri due giovani segnalati per possesso di droga e una quinta scoperta mentre appiccava fuoco ad un cumulo di spazzatura. E' il bilancio dell'operazione di controllo disposta dai carabinieri della Compagnia di Caltanissetta tra Resuttano, Sommatino e San Cataldo. A Resuttano è stato colpito da un ordine di carcerazione Roberto Gallina, 40 anni, che deve scontare 6 mesi in detenzione domiciliare dopo la condanna definitiva per violenza privata e minaccia aggravata per fatti risalente al 2012. I militari dell'Arma gli hanno notificato il provvedimento emesso dall'ufficio esecuzioni penali della Procura di Caltanissetta. Roberto Gallina Analoga misura che a San Cataldo ha raggiunto Giovanni Piazza, 45 anni, coinvolto nell'operazione antidroga ispirata al suo nome "Piazza Pulita" che è stato trasferito al carcere di Caltanissetta perché deve scontare il residuo della condanna a 5 anni, 6 mesi e 17 giorni per associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti e per un centinaio di episodi di spaccio documentati dai carabinieri della Tenenza di San Cataldo che tra il 2008 e il 2010 sgominarono una rete di pusher di eroina, arrestando 22 persone. A Sommatino, invece, i carabinieri sono intervenuti in via Legnano dove era stato segnalato un incendio. Qualcuno, infatti, aveva appiccato le fiamme ad alcuni sacchi per l'immondizia appoggiati al muro di un edificio. E' quindi scattata l'indagine che ha permesso agli investigatori dell'Arma di risalire all'autore del falò. Si tratta di un minorenne, che per questa "bravata" è stato denunciato alla procura per i minori di Caltanissetta per il reato di danneggiamento seguito da incendio. Sempre in paese, altri due giovani sono finiti nei guai sull'onda di in controllo stradale. I carabinieri, infatti, hanno intimato l'alt ad un'auto con a bordo un giovane di Riesi e un conoscente. Perquisendo la vettura, sono saltati fuori 4 grammi di hashish occultati nel vano portaoggetti. Per entrambi i passeggeri è scattata la segnalazione alla prefettura di Caltanissetta come assuntori di droga. A carico del conducente è stata disposta il ritiro della patente.

Addio a Mario Zurli, il "forestiero" che amava Caltanissetta. Una vita spesa per le miniere e il ricordo dei "carusi"
News Successiva
Caltanissetta. Un regolamento di conti tra spacciatori dietro l'aggressione del nigeriano ferito a bottigliate

Ti potrebbero interessare

Commenti

Criminalità, i carabinieri di Caltanissetta arrestano due persone. Baby vandalo brucia rifiuti, ragazzi trovati con hashish

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta