ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Colletta alimentare. Nisseni sempre generosi ma manca il deposito per i 28mila chili di beni raccolti
Cronaca
visite89

Colletta alimentare. Nisseni sempre generosi ma manca il deposito per i 28mila chili di beni raccolti

Sono stati raccolti 28 mila chili di beni di prima necessità per supportare le famiglie bisognose di Caltanissetta e dei comuni limitrofi di Agrigento...

Redazione
30 Novembre 2015 12:05

Sono stati raccolti 28 mila chili di beni di prima necessità per supportare le famiglie bisognose di Caltanissetta e dei comuni limitrofi di Agrigento ed Enna. Un successo che si eguaglia a quello ottenuto nel 2014. "Ogni anno - ha spiegato il referente nisseno della Colletta Alimentare, Raimondo Messina - ci ritroviamo a dover affrontare la difficoltà di coinvolgere i volontari per la raccolta materiale alla quel si aggiunge, però, un’ulteriore difficoltà: l’assenza di un deposito nel quale contenere tutta la merce". “Solo a Caltanissetta, nei 17 supermercati coinvolti nell’iniziativa, abbiamo raccolto 10.200 chili di merce a lunga conservazione (soprattutto latte, pasta e prodotti per l’infanzia) – ha commentato Messina – ai quali si sono aggiunti 10.400 dei paesi della provincia nissena e 8.000 dell’agrigentino”. Adesso questi prodotti, temporaneamente conservati in un deposito messo a disposizione dei volontari, verranno distribuiti in un paio di settimane ad associazioni e parrocchie che provvederanno alla consegna alle famiglie in difficoltà. “Il deposito a Caltanissetta – ha concluso Raimondo Messina – era un fiore all’occhiello per tutto il comprensorio e un fondamentale appoggio logistico per aiutare le famiglie meno fortunate. Adesso, senza alcuna sede, ci troviamo a doverci appoggiare a un deposito nel catanese dovendo accettare non solo le difficoltà pratiche ma anche un maggiore costo per la gestione”. Un appello, questo, alle istituzioni per invitarle a intervenire nella soluzione della problematica che rischia di compromettere un servizio sociale come quello della colletta alimentare, alla quale si rivolgono migliaia di famiglie nissene in difficoltà.

I furbetti "poveri" a Caltanissetta, 17 denunciati dalla GdF. "Carte false per ticket sanitari e cantieri lavoro"
News Successiva
Violenza e mobbing contro le donne, Uil in piazza. Strazzeri: “Pronti ad aiutare chi ha bisogno”

Ti potrebbero interessare

Commenti

Colletta alimentare. Nisseni sempre generosi ma manca il deposito per i 28mila chili di beni raccolti

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta