ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Chiede soldi e minaccia i genitori, arrestato un niscemese dai carabinieri
Cronaca
visite329

Chiede soldi e minaccia i genitori, arrestato un niscemese dai carabinieri

I carabinieri della Stazione di Niscemi, hanno arrestato in flagranza di reato Giuliano Giuseppe Placenti, un niscemese di 28 anni, pregiudicato, accu...

Redazione
09 Ottobre 2016 10:23

I carabinieri della Stazione di Niscemi, hanno arrestato in flagranza di reato Giuliano Giuseppe Placenti, un niscemese di 28 anni, pregiudicato, accusato di tentata estorsione. Il giovane, nel corso della settimana, avrebbe chiesto più volte ai propri genitori, con minacce di morte, soldi per acquistare droga. Sono stati gli stessi familiari, a rivolgersi ai carabinieri. All’ennesima richiesta e al rifiuto dei suoi congiunti, Placenti avrebbe colpito violentemente la porta della sua abitazione fino a scardinarla. Ad assistere alla scena, anche i Carabinieri, che hanno bloccato e arrestato il ventottenne. Il giovane, dopo essere finito ai domiciliari, ha cercato di evadere. Anche in questo caso, è stato fermato dai carabinieri e arrestato con l’accusa di evasione. Adesso si trova nel carcere di contrada “Balate” a Gela. FOTO ARCHIVIO

Pistola rubata all'armiere narcotizzato: giovane nissena fermata dalla Mobile per rapina
News Successiva
Mille piante di marijuana nella serra di pomodori. Blitz della Polizia nel Nisseno: tre arresti

Ti potrebbero interessare

Commenti

Chiede soldi e minaccia i genitori, arrestato un niscemese dai carabinieri

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852