ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Cavalleria rusticana nel Nisseno. Tre persone accoltellate per una ragazza contesa, caccia all'aggressore
Cronaca
visite78

Cavalleria rusticana nel Nisseno. Tre persone accoltellate per una ragazza contesa, caccia all'aggressore

Cavalleria rusticana a Gela per la contesa di una ragazza. Tre persone accoltellat all'uscita da un locale della movida sul lungomare Federico II. Uno...

Redazione
18 Maggio 2015 08:59

Cavalleria rusticana a Gela per la contesa di una ragazza. Tre persone accoltellat all'uscita da un locale della movida sul lungomare Federico II. Uno dei feriti, Fabio P. di 36 anni, è stato raggiunto da un fendente al petto. Dopo un intervento chirurgico effettuato la notte scorsa, i medici lo hanno ricoverato nel reparto di chirurgia. Le sue condizioni sono critiche: sembra che lui sia stato ferito per difendere il nipote di 35 anni coinvolto nella rissa. Anche quest'ultimo è rimasto ferito, riportando ferite lacero contuse al labbro, alla testa e ad un dito della mano destra. La terza persona finita in ospedale è un ventisettenne, V. R., che ha riportato quattro ferite da taglio, le più evidenti alla testa, al volto e all’avambraccio. Questi ultimi due, dopo le cure, sono stati dimessi con prognosi di dieci giorni. Sulla dinamica della rissa indagano i carabinieri del locale reparto territoriale. Il diverbio è esploso all’interno del locale notturno Tropico Med, ma è fuori che la situazione è degenerata quando un giovane avrebbe uscito fuori un coltello, sferrando decine di coltellate prima di riuscire a far perdere le sue tracce.

Sentinelle in Piedi in centro storico il 23 maggio. Le motivazioni della manifestazione silenziosa
News Successiva
Caltanissetta, macabra scoperta in un appartamento di viale Sicilia. Ritrovato il cadavere mummificato di un uomo

Ti potrebbero interessare

Commenti

Cavalleria rusticana nel Nisseno. Tre persone accoltellate per una ragazza contesa, caccia all'aggressore

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta