ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Cassonetti rovesciati e auto danneggiate a Caltanissetta. Banda di teppisti trasforma il centro storico in "luna park"
Cronaca
visite230

Cassonetti rovesciati e auto danneggiate a Caltanissetta. Banda di teppisti trasforma il centro storico in "luna park"

Per una notte il centro storico di Caltanissetta è stato barbaramente convertito nel "luna park" del vandalismo. Auto prese prese a calci e distrutte ...

Redazione
24 Maggio 2015 08:37

Per una notte il centro storico di Caltanissetta è stato barbaramente convertito nel "luna park" del vandalismo. Auto prese prese a calci e distrutte e cassonetti dei rifiuti rovesciati. Un raid messo a segno sabato da un gruppo di teppisti a spasso sotto la luna. Almeno quattro i vandali che alcuni testimoni sono riusciti a individuare. Tutto, almeno secondo la scia di danni che risulta, è iniziato in corso Umberto davanti piazza Calatafimi. I primi a finire nel mirino della banda - probabilmente stimolata e annebbiata dai fumi dell'alcol che ha accelerato l'adrenalina - sono stati i contenitori della spazzatura posizionati lungo il bastione, capovolti fino a far spargere la strada dalla mole di rifiuti. Ma non è finita qui perché quando hanno finito, durante il tragitto fino a piazza Garibaldi hanno incrociato diverse auto in sosta, sferrando calci serrati alle carrozzerie o distruggendo gli specchietti laterali. E qualcuno s'è ritrovato pure i tergicristalli spezzati. Ad ogni passaggio dei "figli di Attila" corrispondeva un danneggiamento. E la loro furia s'è spostata altrove, fino in via Xiboli dove i balordi hanno continuato ad accanirsi sulle automobili parcheggiate, mandando in frantumi i lunotti posteriori di un paio di vetture, ammaccando a pedate fiancate, staccando altri specchietti. Ma la loro presenza non è passata inosservata ai passanti. Qualcuno ha dato l'allarme, ma la banda s'era già dileguata quando in via Xiboli - ultima tappa della banda - sono intervenuti i carabinieri per un sopralluogo, perlustrando per diverso tempo le strade della zona alla ricerca dei quattro giovani, svaniti nel buio di una notte da dimenticare per i proprietari delle auto sfasciate.

Questura di Caltanissetta, lunedì l'insediamento di Megale. Omaggio ai Caduti e incontro con poliziotti e autorità
News Successiva
Caltanissetta. Ladro di scooter tenta di speronare la Polizia con motoape. Giovane in manette: aveva droga e pistola

Ti potrebbero interessare

Commenti

Cassonetti rovesciati e auto danneggiate a Caltanissetta. Banda di teppisti trasforma il centro storico in "luna park"

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852