ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Casalinga morta all'ospedale Sant'Elia, indagato terzo medico. Svolta l'autopsia, la "verità" sul decesso tra qualche mese
Cronaca
visite482

Casalinga morta all'ospedale Sant'Elia, indagato terzo medico. Svolta l'autopsia, la "verità" sul decesso tra qualche mese

Un altro medico è stato indagato dalla procura di Caltanissetta per la morte in ospedale della casalinga quarantacinquenne Teresa Geraci. Oltre ai nom...

Redazione
08 Dicembre 2015 15:10

Un altro medico è stato indagato dalla procura di Caltanissetta per la morte in ospedale della casalinga quarantacinquenne Teresa Geraci. Oltre ai nomi di due cardiologi (difesi dagli avvocati Giacomo Vitello e Giacomo Butera) anche un sanitario di Medicina interna (difeso dall’avvocato Giosal Lo Giudice) è finito nel registro delle notizie di reato. Per tutti, come atto dovuto, l’ipotesi avanzata dal pm Sofia Scapellato è di omicidio colposo. E ieri, all’obitorio del «Sant’Elia» sono iniziate le operazioni autoptiche che proseguiranno a Catania la prossima settimana. I medici legali Fabrizio Vanaria ed Eugenio Vinci, incaricati dalla procura, hanno proceduto al prelievo degli organi. Presenti i medici legali Diego Geraci e Giuseppe Sanfilippo per i familiari della vittima (assistiti dall’avvocato Giuseppe Dacquì) e il medico legale di Catania, Serena Iozzia per i due cardiologi.

Criminalità, a Caltanissetta reati diminuiti del 12,1%. In Italia boom di furti in appartamento
News Successiva
A spasso per la città armato di coltello, romeno fermato in via Rochester dalla Polizia

Ti potrebbero interessare

Commenti

Casalinga morta all'ospedale Sant'Elia, indagato terzo medico. Svolta l'autopsia, la "verità" sul decesso tra qualche mese

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852