ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Caltanissetta. Una sala d'ascolto per i minorenni: dono di due club service al Tribunale
Cronaca
visite210

Caltanissetta. Una sala d'ascolto per i minorenni: dono di due club service al Tribunale

Una nuova sala ascolto destinata all’ufficio di servizio sociale per i minorenni, su iniziativa del Rotary club di Caltanissetta e del Lions Caltaniss...

Redazione
07 Giugno 2016 10:06

Una nuova sala ascolto destinata all’ufficio di servizio sociale per i minorenni, su iniziativa del Rotary club di Caltanissetta e del Lions Caltanissetta dei Castelli che l’hanno donata al Tribunale per i minori . Si è svolta presso il Tribunale di via Don Minzoni la cerimonia d’inaugurazione con i Presidenti del Rotary Club di Caltanissetta Marilia Turco e del Lions Club Caltanissetta dei Castelli Fabiola Safonte insieme al Presidente del Tribunale per i Minorenni Antonino Porracciolo ed ai magistrati Gabriella Tomai e Stefano Strino. A tagliare il nastro l’assessore Regionale per le Politiche Sociali Gianluca Micciche’ con il direttore dell’Ussm Donatella Lo Vullo. La nuova sala colloqui dell’USSM donata dai due Club sarà un luogo di ascolto destinato ai colloqui con i minori e giovani adulti, e delle loro famiglie, sottoposti a procedimenti penali. Una delle funzioni assegnate all’ufficio di servizio sociale per i minorenni è quella di seguire il minore nelle fasi processuali. A margine dell’incontro l’assessore Miccichè ha discusso delle nuove iniziative di inclusione e mediazione penale minorile che il governo sta mettendo in campo. Nell’ambito del procedimento penale minorile sono previste diverse opportunità di recupero attraverso benefici che presuppongono un’adesione a programmi socio-educativi di attività che l’adolescente si impegna a svolgere. Un beneficio previsto dal codice di procedura penale minorile è quello della “Sospensione del processo e messa alla prova” che prevede l’osservanza dal parte del giovane per un certo periodo di prescrizioni impartite dal giudice in sede di Udienza, prescrizioni che prevedono attività utili ad un sano stile di vita, tra cui quella scolastica, quella formativa al lavoro, quella di volontariato intesa come risarcimento sociale del danno causato con l’illecito. La realizzazione dello spazio di ascolto è stato possibile anche grazie alla collaborazione di un giovane ospite della locale Comunità penale del Dipartimento Giustizia Minorile e di parte del personale dello stesso USSM, diretto da Donatella Lo Vullo. Grande soddisfazione per le presidenti dei due Club Milia Turco e Fabiola Safonte che hanno sottolineato come ancora una volta l’attività di servizio verso la collettività abbia visto i soci del Rotary e del Lions Club Caltanissetta dei Castelli impegnati a favore di un’area territoriale che non coinvolge solo il comune di Caltanissetta ma l’ampio territorio provinciale nisseno ed ennese afferenti la Corte di Appello di Caltanissetta, con i tribunali di Caltanissetta, Gela e Enna.

"No all'accorpamento dei reparti al Sant'Elia". Il Nursind denuncia rischio disagi per i pazienti
News Successiva
A Caltanissetta festeggiati i 202 anni dell'Arma: consegnati gli encomi ai carabinieri

Ti potrebbero interessare

Commenti

Caltanissetta. Una sala d'ascolto per i minorenni: dono di due club service al Tribunale

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852