ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Caltanissetta. Neonata in arresto cardiaco, operatore del 118 "istruisce" al telefono la madre per rianimarla: è salva
Cronaca
visite3648

Caltanissetta. Neonata in arresto cardiaco, operatore del 118 "istruisce" al telefono la madre per rianimarla: è salva

E' sul filo dei secondi, e grazie alla prontezza di riflessi e professionalità di un operatore del 118 di Caltanissetta, che da una cornetta all'altra...

Redazione
14 Novembre 2015 10:12

E' sul filo dei secondi, e grazie alla prontezza di riflessi e professionalità di un operatore del 118 di Caltanissetta, che da una cornetta all'altra è stata salvata una neonata di 14 mesi che rischiava di morire. Un intervento mossosi sul filo del telefono quello gestito oggi dalla sala operativa del Sues di Caltanissetta diretto dal dottor Elio Barnabà. Una donna che abita in via Redentore, infatti, ha contattato il numero d'emergenza invocando aiuto perchè sua figlia - cadendole improvvisamente dalle braccia - aveva violentemente urtato contro il pavimento. In pochi secondi la bebè è andata in arresto cardiaco, diventando cianotica in volto. Un dramma che si stava consumando davanti gli occhi della donna che urlava a squarciagola. L'operatore della sala operativa, Massimiliano Alaimo, è riuscito a tranquillizzare la giovane madre, istruendola sulle manovre rianimatorie da applicare in attesa che arrivasse l'ambulanza. E così la donna, ascoltando i preziosissimi suggerimenti dell'infermiere e dei colleghi operatori Giuseppe Di Vanni e Domenica Cumbo dall'altro capo del telefono, ha disteso il corpicino della bimba su un piano rigido e iniziato ad avviare la respirazione bocca a bocca contestualmente ai massaggi cardiaci nei punti cruciali. Dopo alcuni minuti, la neonata ha iniziato a strillare segno che le manovre avevano fatto effetto e che si stava pian piano riprendendo dalla crisi respiratoria che la stava uccidendo. Due minuti dopo la chiamata, sono arrivati i soccorritori che hanno trasferito la bimba e la madre al Pronto soccorso dell'ospedale "Sant'Elia" dove i medici hanno applicato due punti di sutura alla testa della neonata a seguito della botta presa dopo l'urto, tenendola in osservazione. In lacrime, per lo choc subìto, la madre della bimba che ha ringraziato l'operatore del 118 per quei consigli "salvavita" che hanno permesso alla piccola di continuare a vivere. Una storia a lieto fine.

Rilancio centro storico, faccia a faccia tra sindaco e Confcommercio Caltanissetta. "Favorevoli alla Ztl"
News Successiva
Incubo terrorismo, Caltanissetta Protagonista attacca il buonismo di Ruvolo: "Monitorare le presenze di immigrati"

Ti potrebbero interessare

Commenti

Caltanissetta. Neonata in arresto cardiaco, operatore del 118 "istruisce" al telefono la madre per rianimarla: è salva

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852