ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Caltanissetta, "Lupin" etneo incastrato dall'impronta. Furto in casa: la Squadra Mobile denuncia l'autore
Cronaca
visite252

Caltanissetta, "Lupin" etneo incastrato dall'impronta. Furto in casa: la Squadra Mobile denuncia l'autore

E' grazie alla sua impronta lasciata sulla cosiddetta scena del crimine, che un ladro in trasferta è stato incastrato a distanza di un anno dal furto ...

Redazione
16 Luglio 2015 09:06

E' grazie alla sua impronta lasciata sulla cosiddetta scena del crimine, che un ladro in trasferta è stato incastrato a distanza di un anno dal furto commesso in un appartamento di Caltanissetta. Oggi la Squadra Mobile ha denunciato un catanese di 23 anni con precedenti penali perché ritenuto l'autore del rififì avvenuto in una abitazione di via Malta il 13 luglio del 2014. Gli investigatori dell’Antirapina della Squadra Mobile, diretta dal vice questore aggiunto Marzia Giustolisi, affiancati dagli specialisti della Polizia Scientifica, hanno avviato da tempo una serie di indagini mirate a scoprire gli autori di alcuni furti commessi in città e nelle campagne del capoluogo, tra cui quello messo a segno dal topo d'appartamento catanese che ha fruttato circa 2.000 euro. In particolare, in via Malta il ladro, dopo aver divelto una persiana di una finestra, si era intrufolato all’interno dell’appartamento e dopo aver rovistato tutte le camere ed essersi appropriato di denaro, preziosi, gioielli ed un computer portatile, era fuggito abbandonando per strada il pc probabilmente per la presenza di passanti che si sarebbero insospettiti vedendo un giovane a tarda sera con in mano un computer. Dal sopralluogo della Polizia scientifica sono emerse alcune impronte digitali utili, che sono state elaborate per risalire agli autori del furto. Le comparazioni delle impronte eseguite dalla Polizia Scientifica hanno dato esito positivo, in quanto il ladro era già schedato nel database, consentendo quindi di stringere il cerchio attorno a lui. Il ragazzo, nonostante la giovanissima età, ha numerosi precedenti penali specifici per furto. Un vero e proprio specialista. Ma la Mobile prosegue le indagini per accertare se nel furto erano coinvolti altri complici e per rintracciare i ricettatori che hanno piazzato la refurtiva.

Caltanissetta. Piante di marijuana coltivate in balcone, la Narcotici inguaia giovane dal "pollice verde"
News Successiva
L'Espresso e quell'intercettazione choc del medico Tutino: "La Borsellino va fatta fuori come suo padre"

Ti potrebbero interessare

Commenti

Caltanissetta, "Lupin" etneo incastrato dall'impronta. Furto in casa: la Squadra Mobile denuncia l'autore

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852