Seguo News
A+
A
A-
Caltanissetta. Branco di randagi aggerdisce passante al quartiere Balate, la vittima finisce in ospedale
Cronaca
Visite1

Caltanissetta. Branco di randagi aggerdisce passante al quartiere Balate, la vittima finisce in ospedale

Un altro assalto da parte del nutrito branco di randagi che circola liberamente per le strade di Caltanissetta seminando il panico tra i passanti. Sta...

Redazione
21 Giugno 2015 17:49

Un altro assalto da parte del nutrito branco di randagi che circola liberamente per le strade di Caltanissetta seminando il panico tra i passanti. Stavolta l'aggressione è avvenuta in via Giorgio La Pira, nel quartiere Balate, e a farne le spese è un ferroviere in pensione, Gerlando Sciortino, che abita nella zona. L'altra sera l'uomo si era recato a gettare la spazzatura nei cassonetti collocati a pochi metri dal condominio quando improvvisamente ha intravisto all'orizzonte il branco di cani - una ventina all'incirca - che si è diretto verso di lui, fino ad accerchiarlo. Terrorizzato e stretto in quella "morsa", Sciortino è stato aggredito da un randagio che, istintivamente, lo ha fatto indietreggiare fino a crollare di peso sull'asfalto. Gerlando Sciortino, oltre a diverse escoriazioni alle braccia, ha preso una forte botta al fondoschiena, che a causa del dolore gli impedisce di muoversi agevolmente. Nulla di rotto, come emerso dalle radiografie effettuate all'ospedale dove l'uomo s'è recato per verificare che quell'aggressione non gli avesse provocato lesioni più critiche. L'aggressione dell'altra sera riporta in primo piano l'emergenza dei gruppi di cani che brancolano per le strade del capoluogo nisseno e delle diverse segnalazioni di passanti che vengono accerchiati. Il Comune, "assalito" dalle tantissime segnalazioni dei cittadini, ha detto di aver incaricato gli operai del canile convenzionato per la cattura dei randagi più pericolosi. Ma evidentemente non è stato sufficiente e il numero spropositato delle "comitive" di quattrozampe che bazzicano nei quartieri, non fa stare sereni nessuno.

Family Day. Bianchini (forum delle associazioni familiari Sicilia): “Donna uomo: l’unica coppia generativa di vita secondo l’ecologia umana”
News Successiva
Giovane disoccupato minaccia il suicidio a Caltanissetta. Salvato dai carabinieri dopo "trattativa" telefonica

Ti potrebbero interessare

Commenti

Caltanissetta. Branco di randagi aggerdisce passante al quartiere Balate, la vittima finisce in ospedale

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013. Direttore responsabile: Rita Cinardi.