ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Caltanissetta. Allaccio abusivo al contatore del palazzo, pakistano denunciato. Connazionale fornisce falsa identità alla Polizia
Cronaca
visite266

Caltanissetta. Allaccio abusivo al contatore del palazzo, pakistano denunciato. Connazionale fornisce falsa identità alla Polizia

L'andirivieni di stranieri da un condominio di Viale Amedeo - a Caltanissetta - ha fatto insospettire alcuni inquilini, che martedì sera hanno chiesto...

Redazione
07 Ottobre 2015 09:26

L'andirivieni di stranieri da un condominio di Viale Amedeo - a Caltanissetta - ha fatto insospettire alcuni inquilini, che martedì sera hanno chiesto l'intervento della Polizia. E s'è scoperto che l'inquilino al quale era stato regolarmente affittato l'appartamento aveva creato un allaccio abusivo al contatore Enel dello stabile, mentre in casa - al momento dell'irruzione dei poliziotti della sezione Volanti - v'era un ospite che ha fornito un'identità falsa. Durante il sopralluogo, infatti, gli agenti hanno trovato solo un cittadino del Pakistan di 36 anni che ha spiegato di trovarsi momentaneamente a Caltanissetta come altri connazionali che non erano in casa, ospiti dell'affittuario. Gli agenti hanno accertato che l’energia elettrica all’appartamento era fornita da un cavo elettrico fraudolentemente collegato ad una presa luce della scala. Un allaccio che peraltro aveva causato danni all’impianto condominiale che da giorni non era funzionante. Così la Polizia ha rintracciato il proprietario dell’appartamento, un nisseno, il quale ha spiegato agli investigatori agenti di aver regolarmente affittato l’appartamento ad un cittadino di nazionalità pakistana di 27 anni, regolarmente soggiornante in Italia, che però non era in casa. A quel punto, i poliziotti hanno portato in Questura il pakistano ospite per accertamenti, ma dal controllo al centro elaborazione dati del Ministero dell’Interno è emerso che l'immigrato aveva fornito false generalità agli agenti sulla propria identità personale. Per questo motivo, il pakistano è stato denunciato per l'identità fasulla, mentre il connazionale che ha preso in affitto l'appartamento è stato denunciato per furto di energia elettrica. FOTO ARCHIVIO

Beni confiscati alla mafia. Assegnati a diversi sindaci del Nisseno appartamenti e terreni per finalità sociali
News Successiva
"Le accuse di malagestione all'Asi non sono fantasie". Archivata l'indagine su Cicero querelato dal deputato Alloro

Ti potrebbero interessare

Commenti

Caltanissetta. Allaccio abusivo al contatore del palazzo, pakistano denunciato. Connazionale fornisce falsa identità alla Polizia

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852