ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Botte da orbi per i costi del funerale a Caltanissetta. Lite tra vedova e le figlie, arriva la Polizia
Cronaca
visite326

Botte da orbi per i costi del funerale a Caltanissetta. Lite tra vedova e le figlie, arriva la Polizia

Botte da orbi non tanto per l'eredità della buonanima, bensì per chi dovesse pagare le spese del funerale dell'anziano morto qualche settimana fa. Cos...

Redazione
05 Agosto 2016 09:32

Botte da orbi non tanto per l'eredità della buonanima, bensì per chi dovesse pagare le spese del funerale dell'anziano morto qualche settimana fa. Così a Caltanissetta sono volate parole grosse e non solo tra due nuclei familiari per questioni ereditarie. Urla, invettive, spintoni, nella ressa di parenti ognuno cercava di far valere le proprie ragioni sull'altro. Il fattaccio è successo giovedì pomeriggio nelle campagne di contrada Xirbi, dove le due famiglie rivali abitano e dove sono intervenute diverse pattuglie della Polizia. Passato a miglior vita il capo famiglia, le due figlie e la vedova hanno cominciato a discutere animatamente su chi doveva pagare le spese funebri. La moglie del defunto chiedeva alle due figlie di dividere le spese del servizio funebre, ma le due sorelle non erano intenzionate a partecipare alla spesa. Il motivo per cui la vedova voleva che le figlie partecipassero alle spese era da ricercare, secondo quanto riferito da quest’ultima, nel morboso interesse che queste ultime mostravano sui beni lasciati dal padre. Gli agenti delle Volanti sono riusciti, sentite le interminabili discussioni a riportare la calma e, con non poca fatica, hanno identificato in tutto una dozzina di persone. FOTO ARCHIVIO

Caltanissetta. Commemorazione del giudice Costa: polemica fra il figlio e il procuratore Lari
News Successiva
Controlli antiprostituzione a Caltanissetta. Polizia denuncia "lucciola" romena

Ti potrebbero interessare

Commenti

Botte da orbi per i costi del funerale a Caltanissetta. Lite tra vedova e le figlie, arriva la Polizia

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852