ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Biglietti aerei economici? Non sempre vale la regola del “last minute”
Cronaca
visite170

Biglietti aerei economici? Non sempre vale la regola del “last minute”

Quali sono i biglietti più economici da acquistare se si vuole fare un viaggio? La tendenza comune è quella di pensare che questi siano i “last minute...

Redazione
14 Agosto 2015 07:00

Quali sono i biglietti più economici da acquistare se si vuole fare un viaggio? La tendenza comune è quella di pensare che questi siano i “last minute”, vale a dire quei biglietti venduti negli ultimi giorni antecedenti il volo che le compagnie tendono a “svendere” per poter partire con un apparecchio al completo e ottimizzare i costi. Un “segreto di pulcinella” del quale si sono accorte anche le compagnie aeree che hanno inventato altre strategie di marketing per poter fuorviare gli acquirenti e riuscire a guadagnare sulla vendita senza dover svalutare il loro servizio. Tra queste si cita, solo per fare un esempio, i “cookies” che mirano a conquistare chi ha la tendenza ad acquistare i biglietti in rete. Una coppia di economisti ha analizzato il mercato e ha stilato una lista di consigli utili per i viaggiatori. I viaggiatori si devono rassegnare al fatto che esistono periodi “caldi” dove è facile andare in overbooking: alla vigilia di Natale, Pasqua, altre festività o nei weekend non ci saranno biglietti veramente “economici” ma, se si vuole comunque risparmiare, fare una ricerca correlata tra gli orari “più scomodi” si potrà risparmiare qualche decina di euro per ciascun biglietto. I prezzi, tendenzialmente, fluttuano nell’arco della settimana e, dunque, è possibile che nello stesso sito a distanza di qualche giorno, si possano trovare le stesse condizioni a un prezzo inferiore (o superiore). La differenza, alla quale fare attenzione, sono nei “servizi aggiuntivi”. Il biglietto rimborsabile rimane sempre più costoso rispetto a quelli non rimborsabili. Se non ci sono dubbi sul viaggio, in linea di massima, è consigliabile accettare il rischio e acquistare senza possibilità di recuperare i costi in caso di mancata partenza. Tra quattro e due mesi prima della partenza si possono trovare delle buone occasioni di acquisto. In questo caso la tempestività gioca un ruolo importante. Al di sotto dei trenta giorni e fino agli ultimi prima di partire non sarà facile trovare una buona scontistica. Ultimo aspetto, da non sottovalutare, è “dove” acquistare il biglietto: lo stesso posto a bordo potrebbe essere venduto a prezzi diversi sul sito web della compagnia o nelle agenzie di viaggio reali o virtuali. La soluzione, dunque, dopo aver contattato la propria agenzia di viaggi di fiducia è quella di cercare velocemente sul web, magari fruendo di un motore di ricerca comparativo tra i diversi siti web, e trovare la tratta venduta al miglior prezzo.

Partorire in Italia, che odissea. Esce il libro-inchiesta della giornalista nissena Rossana Campisi
News Successiva
Lutto per la scomparsa di Gino Leonardi. Fu il primo fotoreporter di Caltanissetta

Ti potrebbero interessare

Commenti

Biglietti aerei economici? Non sempre vale la regola del “last minute”

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852