ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Attentato a Sommatino. Bruciata la villetta del segretario cittadino di Forza Italia: aperta inchiesta
Cronaca
visite198

Attentato a Sommatino. Bruciata la villetta del segretario cittadino di Forza Italia: aperta inchiesta

Attentato incendiario nella tarda serata di martedì nelle campagne di Sommatino. Nel mirino dei piromani è finita la villetta del padre del segretario...

Redazione
13 Luglio 2016 13:20

Attentato incendiario nella tarda serata di martedì nelle campagne di Sommatino. Nel mirino dei piromani è finita la villetta del padre del segretario cittadino di Forza Italia del paese, Gianluca Infuso. Qualcuno, a tarda ora, ha versato liquido infiammabile attorno all'abitazione di contrada Olivella. In pochi istanti le fiamme hanno avvolto la villetta, causando notevoli danni. Alcuni vicini hanno dato l'allarme alla sala operativa del 115, che ha inviato due squadre dei vigili del fuoco i quali soltanto dopo mezz'ora sono riusciti a circoscrivere il rogo. L'abitazione, secondo quanto emerso, viene utilizzata fuoco dall'esponente forzista anche se risultata intestata al genitore. Sul posto, per i rilievi, sono intervenuti i carabinieri della Stazione di Sommatino e del Nucleo operativo della Compagnia di Caltanissetta. Gli investigatori dell'Arma sono stati impegnati ad effettuare i rilievi. Nessun dubbio sulla matrice dolosa dell'incendio, considerato che attorno alla villetta sono state rinvenute tracce di liquido infiammabile. Resta da capire se l'attentato dell'altra notte va inquadrato nell'attività politica di Infuso oppure il movente è riconducibile ad altre ipotesi. FOTO ARCHIVIO

Sommatino sorvegliata dalla Polizia: segnalato giovane trovato con marijuana
News Successiva
Morto giudice Corte Suprema Usa Antonin Scalia. Originario di Sommatino, Forza Italia: una strada da intitolargli

Ti potrebbero interessare

Commenti

Attentato a Sommatino. Bruciata la villetta del segretario cittadino di Forza Italia: aperta inchiesta

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta