ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Asili nido a Caltanissetta, riaperte le iscrizioni di bambini dai 3 mesi ai 3 anni. Il Comune modifica il regolamento sulle ammissioni
Cronaca
visite208

Asili nido a Caltanissetta, riaperte le iscrizioni di bambini dai 3 mesi ai 3 anni. Il Comune modifica il regolamento sulle ammissioni

La Direzione Politiche Sociali e Socio Sanitarie, guidata dall’assessore Pietro Cavaleri, comunica che sono stati riaperti i termini per le iscrizioni...

Redazione
20 Ottobre 2015 08:41

La Direzione Politiche Sociali e Socio Sanitarie, guidata dall’assessore Pietro Cavaleri, comunica che sono stati riaperti i termini per le iscrizioni dei bambini, dai tre mesi ai tre anni, presso gli Asili nido Comunali di “Santa Petronilla” Via Ettore Romagnoli; “Santa Barbara” C/so Italia; “Colajanni” Via Degli Orti. Gli stampati per le iscrizioni, oltre che dal sito internet del Comune, sono disponibili presso lo sportello della Direzione Affari Sociali (Via G. Pugliesi) e le sedi degli asili nido. Gli interessati dovranno compilare la domanda e l’autocertificazione in ogni parte. 1. ISCRIZIONE • Le nuove domande d’iscrizioni agli asili comunali potranno essere presentate a partire dal 15 ottobre e fino al 11 novembre 2015; • nella domanda si dovrà indicare l’ordine di preferenza degli asili richiesti; • La domanda di ammissione, sottoscritta da un genitore o da chi esercita la potestà genitoriale o altro soggetto autorizzato a compiere tale atto, l’autocertificazione e gli eventuali allegati devono essere presentati all’ufficio Protocollo del Comune entro e non oltre il 11 novembre 2015, o possono anche essere inviati per posta, sempre entro le ore 12:00 del giorno di scadenza del bando (in tal caso farà fede il timbro postale) indirizzandoli a: Comune di Caltanissetta Direzione V Politiche Sociali e Socio Sanitarie Via M. Tumminelli, 1 In questo caso all’istanza dovrà essere allegata la fotocopia del documento d’identità di chi ha compilato l’autocertificazione; Documentazione da allegare: • Copia attestazione ISEE con Dichiarazione Unica Sostitutiva(DSU) relativa ai redditi dall’intero nucleo familiare e secondo le disposizioni del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 159 del 05 Dicembre 2013 e della circolare n. 171 del 18/12/2014; • Autocertificazione delle condizioni del nucleo familiare e dell’ attività lavorativa dei genitori (Allegato “A”); • Copia del certificato o del libretto di vaccinazione; • Eventuale certificazione attestante condizione di inabilità del bambino/a; • Eventuale certificazione di specialista allergologo in caso di patologie e/o allergie alimentari; • Copia documento di riconoscimento in corso di validità di entrambi i genitori. Le domande incomplete o sprovviste di documentazione non verranno accolte. Gli Asili accolgono minori così suddivisi per fasce di età: - Lattanti da tre mesi a dodici mesi; - Divezzi da tredici mesi a trentasei mesi. 2. Ammissione Hanno titolo di precedenza all’ammissione all’asilo nido: • I bambini che hanno frequentato l’asilo nido comunale nell’anno scolastico precedente; • Bambini disabili o in situazioni di rischi o di svantaggio sociale residenti nel comune di Caltanissetta, segnalati dai Servizi Sociali 3. Formulazione Graduatoria • Verrà formulata unica graduatoria con le preferenze degli asili; • Le ammissioni saranno effettuate sulla base dei posti resisi disponibili nelle sezioni lattanti degli Asili. I posti disponibili per le nuove iscrizioni sono in linea di massima i seguenti: Santa Petronilla, lattanti 8 divezzi 4; Santa Barbara, lattanti 1 divezzi 9; Colajanni, lattanti 1 divezzi 0; • Si avverte che la suddetta distinzione dei posti disponibili potrà subire variazione sulla scorta delle conferme delle frequenze degli utenti aventi diritto o per esigenze organizzative dell’asilo; • I criteri per l’ammissione dei bambini sono quelli contenuti nel regolamento sugli asili nido approvato con Delibera Consiliare n° 20 del 29/03/2000 e dalla tabella di valutazione approvata con Determinazione Dirigenziale n. 53 del 11/05/2010 e n. 70 del 18/04/2013. I punteggi da attribuire saranno i seguenti: Condizioni da segnalare ai fini dell’ammissione. 4. Rette di frequenza • La retta mensile a carico degli utenti, per la frequenza dei bambini negli asili nido comunali, viene stabilita sulla base del reddito individuato attraverso la presentazione dell’attestazione ISEE in corso di validità. L’importo stabilito, quale contributo alla frequenza, avrà validità per l’intero anno scolastico e non potrà essere ridotto o aumentato nel caso in cui la situazione lavorativa di uno o di entrambi i genitori dovesse mutare. Il contributo mensile, calcolato in misura proporzionale per fasce di reddito,di seguito riportate,salvo eventuali modifiche , è il seguente: Valore ISEE da 0 a €. 3.215,20 servizio gratuito Valore ISEE da €. 3.215,21 a €. 4.028,36 importo da versar € 36,15 15% Valore ISEE maggiore di €. 17.559,53 tariffa mensile massima € 220,00 La retta a carico dell’utente, il cui reddito è inferiore al limite massimo ma è superiore a quello minimo, sarà determinata secondo la seguente formula: (ISEE utente-ISEE minimo) : X = 13.531,17: 170.43 (il 15%) supplemento da aggiungere alla tariffa minima (€. 36,15) La mancata presentazione dell’attestazione ISEE comporterà il pagamento della retta massima. I soggetti iscritti sono obbligati al pagamento della retta mensile del servizio come tariffato. Il mancato pagamento produce l’esclusione del soggetto dalla frequenza agli asili nido sino a quanto non sia onorato il debito. L’attestazione di avvenuto pagamento della retta mensile deve essere inviata per mezzo fax (0934/542819) all’ufficio servizi sociali o consegnata all’asilo nido mediante le modalità previste dalla struttura. Il pagamento della tariffa è dovuto anche in caso di assenza ingiustificata o di malattia non superiore a 10 giorni. I genitori che, per qualsiasi motivo intendono ritirare il bambino dal servizio devono darne preventiva comunicazione all’ufficio e devono sottoscrivere apposito modulo. Non possono essere oggetto di autocertificazione stati e fatti relativi alle condizioni di salute che devono necessariamente essere documentati, entro la data di scadenza del bando (11 novembre 2015), mediante certificazione medica. Per ogni utile informazione riguardo il presente bando, si può contattare la Direzione Affari Sociali tel 0934/74732 nei seguenti giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 09,00 alle ore 12,00. Il presente bando, sino all’espletamento delle relative procedure, non vincola l’Amministrazione ai fini dell’erogazione del servizio.

Mercatino abusivo in via Ferdinando I, multati 110 ambulanti. La Cidec annuncia ricorso: "Atto ingiusto"
News Successiva
Antiterrorismo, operazione della Dda di Caltanissetta. Pakistano inneggia alla jihad, catturato a Mantova

Ti potrebbero interessare

Commenti

Asili nido a Caltanissetta, riaperte le iscrizioni di bambini dai 3 mesi ai 3 anni. Il Comune modifica il regolamento sulle ammissioni

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852