ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Amore folle nel Nisseno. La fidanzata lo lascia, lui va dai carabinieri armato: "Senza di lei, meglio il carcere"
Cronaca
visite301

Amore folle nel Nisseno. La fidanzata lo lascia, lui va dai carabinieri armato: "Senza di lei, meglio il carcere"

"Mi sono lasciato con la mia fidanzata, arrestatemi. Era bellissima e senza di lei meglio il carcere". E' la richiesta alquanto singolare che un disoc...

Redazione
04 Agosto 2016 12:13

"Mi sono lasciato con la mia fidanzata, arrestatemi. Era bellissima e senza di lei meglio il carcere". E' la richiesta alquanto singolare che un disoccupato di Gela, Grazio Pizzardi ha rivolto questa mattina ai Carabinieri di Gela, dopo essersi recato in caserma intorno alle 8. Al diniego dei militari, il giovane di 20 anni, ha estratto un coltello dalla tasca dei pantaloni e ha iniziato a minacciare i carabinieri, tentando dopo un breve alterco con il militare di servizio presente, di accedere ai locali interni della caserma con l'intento di aggredirli. Tempestivamente e' stato fermato e disarmato del coltello. Il giovane ha iniziato poi a colpire ripetutamente porte e vetrate della sala di attesa, luogo in cui era stato bloccato e, nonostante fosse stato ammanettato, e' riuscito a frantumare un tavolinetto in marmo. Infine, ha avuto quello che voleva: e' stato trasferito nel carcere di contrada Balate in attesa di essere processato per direttissima. Dovra' rispondere di violenza e resistenza a pubblico ufficiale, minacce e danneggiamento. FOTO ARCHIVIO

Pronto soccorso siciliani in affanno, allarme Simeu: "Metà medici in organico, gravi carenze"
News Successiva
Lavoro irregolare in provincia di Caltanissetta. La GdF sanziona imprenditore, maxi sanzione

Ti potrebbero interessare

Commenti

Amore folle nel Nisseno. La fidanzata lo lascia, lui va dai carabinieri armato: "Senza di lei, meglio il carcere"

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852