ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
All'Eap Fedarcom Caltanissetta nasce l'Agenzia per il lavoro: “Un valido aiuto nella ricerca del lavoro”
Cronaca
visite252

All'Eap Fedarcom Caltanissetta nasce l'Agenzia per il lavoro: “Un valido aiuto nella ricerca del lavoro”

“La disoccupazione aumenta perché non ci sono opportunità di lavoro”. Un’amara espressione che si sente molto spesso a Caltanissetta ma che non sempre...

Redazione
22 Gennaio 2016 14:17

“La disoccupazione aumenta perché non ci sono opportunità di lavoro”. Un’amara espressione che si sente molto spesso a Caltanissetta ma che non sempre corrisponde alla verità. Talvolta, infatti, il vero problema non è che mancano le opportunità ma che queste non sono note e, dunque, si resta ancorati nella propria deludente situazione. Le recenti disposizioni adottate dal Governo italiano, per rimettere in moto l’economia italiana e aumentare il tasso di occupazione tra i giovani, per funzionare necessitano di due aspetti fondamentali: la richiesta di lavoro e un meritocratico ed efficiente canale di comunicazione che possa far incontrare la domanda con l’offerta. Quest’ultimo è un circuito già presente nel settore pubblico con gli uffici di collocamento che dovrebbero guidare e indirizzare disoccupati, inoccupati, soggetti in cerca di prima o di una nuova occupazione verso un percorso gratificante e adeguato alle proprie competenze personali. Per stimolare il mercato, e creare una concorrenza virtuosa tra i diversi enti, l’Unione Europea ha pensato di autorizzare la nascita delle “Agenzie per il lavoro”, soggetti privati (che possiedono determinate caratteristiche e garantiscano serietà e professionalità) che svolgeranno le mansioni di un “ufficio di collocamento”. Una prescrizione che rientra nelle “best practies” delle politiche attive che ha assorbito anche l’Italia e a Caltanissetta il Ministero del Lavoro ha autorizzato, per questo importante ruolo di collegamento, l’Eap Fedarcom. L’esperienza ha dimostrato che le politiche “passive”, come concedere la cassa integrazione o erogare il sostegno al reddito (il c.d. “assegno per la disoccupazione”), non bastano per far ripartire l’economia ma che, per uscire dallo stallo, sia indispensabile guidare l’aspirante lavoratore verso una crescita professionale utile al datore di lavoro. Un’azione a 360 gradi che l’Eap Fedarcom ha scelto di sposare supportando i soggetti in tutte le fasi della ricerca dell’occupazione. La maglia delle “fasce deboli”, infatti, ad oggi si è allargata e include non solo i disabili o i soggetti delle “categorie protette” ma anche donne, giovani o lavoratori non ancora prossimi alla pensione che necessitano di un aggiornamento delle tecniche di lavoro. Capire come presentarsi al meglio, quali opzioni prendere in considerazione e quali corsi di aggiornamento è consigliabile seguire, sono solo alcuni dei servizi che gratuitamente verranno erogati negli uffici di vicolo Saetta. Vediamo, allora, di capire bene il servizio che, se sarà accolto favorevolmente non soltanto dai candidati lavoratori ma anche alle imprese del territorio locale, potrà diventare un volano per lo sviluppo economico nisseno. Le Agenzie per il lavoro, infatti, non sono nate per “creare” un’offerta occupazionale bensì per promuovere gli sbocchi occupazionali disponibili ma se manca la fiducia nel sistema tutto rischia di rimanere ancorato e stagnante. Nei prossimi mesi sarà lanciata una campagna di comunicazione a livello regionale che promuoverà il nuovo servizio. Quest’ultimo, per gli inoccupati e i disoccupati, in realtà, è già attivo nei centri per l’impiego ma la scarsa notorietà di questa opportunità (soprattutto per le aziende) e il sistema poco flessibile del sistema italiano non hanno ancora generato i vantaggi auspicati. Come funziona il servizio I destinatari dei servizi non saranno solo i disoccupati, inoccupati o lavoratori di aziende in crisi o prossime alla chiusura ma, in generale, tutti i soggetti in età da lavoro compresi coloro i quali desiderino un’occupazione regolare meglio retribuita o in un’altra sede. L’Eap Fedarcom, infatti, collegata in rete con altre Agenzie per il lavoro, può offrire sbocchi anche oltre il territorio italiano. Per iscriversi basterà compilare il modulo anagrafico presente sul sito internet www.eapdefarcom.it o recarsi nella sede di vicolo Saetta. A questo seguirà un colloquio con gli esperti che aiuteranno a vagliare le opportunità disponibili comprese quelle di auto imprenditorialità e i finanziamenti ad essa connessi. Un altro dei vantaggi che spingerà ad affidarsi all’Eap Fedarcom sarà quello che, a differenza delle agenzie private, i servizi offerti saranno gratuiti e personalizzati. Non sarà, infatti, previsto alcun costo per il candidato che si recherà in una delle tante agenzie che, come quella nissena, è autorizzata dal Ministero del Lavoro. Le spese di gestione, infatti, saranno finanziate da fondi pubblici come politiche attive di promozione all’occupazione. Basta, dunque, con le agevolazioni a fondo perduto e incentivi “a pioggia” senza qualità o criterio logico ma, piuttosto, avvio di corsi di formazione mirati a potenziare le potenzialità di ogni singolo individuo. Per ulteriori informazioni visitare il sito internet www.eapdefarcom.it, telefonare allo 0934. 543007 (solo la mattina dal lunedì al venerdì) o mandare una mail a info@eapfedarcom.it

L'inchiesta su Montante, perquisizioni per il presidente di Confindustria. I legali: "Calunnie dai pentiti, azione lineare"
News Successiva
Viabilità in centro storico, le 7 richieste dei commercianti esposte al prefetto. "Via l'isola pedonale in corso Umberto"

Ti potrebbero interessare

Commenti

All'Eap Fedarcom Caltanissetta nasce l'Agenzia per il lavoro: “Un valido aiuto nella ricerca del lavoro”

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852