ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Alimenti e cosmesi scaduti in supermercato del Nisseno. Sequestrati 2mila prodotti dalla Guardia di Finanza
Cronaca
visite235

Alimenti e cosmesi scaduti in supermercato del Nisseno. Sequestrati 2mila prodotti dalla Guardia di Finanza

I finanzieri durante il controllo delle bevande esposte Maxi sequestro della Guardia di Finanza in un supermercato di Gela dove sono stati sequestra...

Redazione
11 Novembre 2015 10:19

Alimenti e cosmesi scaduti in supermercato del Nisseno. Sequestrati 2mila prodotti dalla Guardia di Finanza I finanzieri durante il controllo delle bevande esposte Maxi sequestro della Guardia di Finanza in un supermercato di Gela dove sono stati sequestrati circa duemila alimenti e bevande scaduti esposti. Un controllo delle Fiamme Gialle mirato alla tutela dei consumatori dove è stata accertata la presenza prodotti alimentari e per il corpo, destinati al consumo sia da parte di bambini che di adulti. A nulla è valsa la giustificazione del titolare circa la asserita chiusura del locale: al momento della ispezione, infatti i militari, in presentatisi in borghese, sono stati accolti dal personale che li ha indirizzati verso gli scaffali invitandoli all’acquisto, a conferma del fatto che il locale era effettivamente operativo. In tutto sono stati sequestrati 1980 prodotti, tra acqua, bevande analcoliche, alcolici (soprattutto birra), cibarie, prodotti per il corpo e per la cosmesi in generale, detergenti e igienizzanti, indirizzati questi ultimi anche e soprattutto a bambini, tra cui note marche di biscotti e omogeneizzati. I finanzieri hanno accertato la presenza sugli scaffali di cozze surgelate scadute nel febbraio di quest’anno, superate dai dolcetti assortiti e del vino in brick scaduti addirittura nel 2014, rispettivamente a novembre e luglio. Restano al vaglio delle Fiamme Gialle le fatture di acquisto della merce per verificarne la data e le fonti di approvvigionamento. Al titolare del supermercato è stata contestata la violazione della norma disciplinante l'etichettatura, la presentazione e la pubblicità dei prodotti alimentari, che vieta infatti la vendita di prodotti che riportano la data di scadenza a partire dal giorno successivo a quello indicato sulla confezione.

Abbandono scolastico, a Caltanissetta il tasso oltre la media d'Italia. Allarme Silp-Cgil: "Più attenzione per i ragazzi a rischio"
News Successiva
Acqua torbida e turni "ballerini", la Procura di Caltanissetta apre un'inchiesta. Sequestrati atti negli uffici di Caltaqua e Ato idrico

Ti potrebbero interessare

Commenti

Alimenti e cosmesi scaduti in supermercato del Nisseno. Sequestrati 2mila prodotti dalla Guardia di Finanza

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852