ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
"Cresta" sugli stipendi, va ai domiciliari il titolare del supermercato di San Cataldo
Cronaca
visite568

"Cresta" sugli stipendi, va ai domiciliari il titolare del supermercato di San Cataldo

Dopo una decina di giorni trascorsi in carcere, va agli arresti domiciliari l'imprenditore canicattinese Gaeatno Marchese Ragona titolare del supermer...

Redazione
14 Aprile 2014 07:58

Dopo una decina di giorni trascorsi in carcere, va agli arresti domiciliari l'imprenditore canicattinese Gaeatno Marchese Ragona titolare del supermercato Eurospin di San Cataldo e arrestato lo scorso 3 aprile dai carabinieir del Nucleo ispettorato del Lavoro che lo accusano di aver praticato la cresta sugli stipendi dei dipendenti. Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Caltanissetta, Marcello Testaquatra, accogliendo l'istanza del Calogero Meli, ha concesso gli arresti fra le mura di casa all'imprenditore, che era stato denunciato dagli stessi impiegati che s'erano rivolti al sindacato Uiltucs. La Procura nissena, raccolti gli elementi a carico di Marchese Ragona, ne ha chiesto l'arresto per l'ipotesi di estorsione. L'imprenditore, durante l'interrogatorio di garanzia, si era avvalso della facoltà di non rispondere.

San Cataldo, incendio nella notte. Carbonizzata l'auto di una donna
News Successiva
Colpo gobbo al Mps di San Cataldo. Arrestati due rapinatori di Catania
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
"Cresta" sugli stipendi, va ai domiciliari il titolare del supermercato di San Cataldo
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta