ricerca il tuo profilo
Mostra - Semifreddi alla deriva - di Salvatore Catania Zingali

Mostra - Semifreddi alla deriva - di Salvatore Catania Zingali

Organizzazione

Assessorato creatività e partecipazione

Genere

Mostre

Data

Dal 02/03/2019 al 20/03/2019

Orario

Dalle 10:00 alle 20:00

Luogo

Palazzo Moncada Galleria Civica d'Arte

Indirizzo

Largo Barile 5, Caltanissetta

Costo

non indicato

Punteggio

43 voti

Dai un voto:
1 Stella 2 Stelle 3 Stelle 4 Stelle 5 Stelle

Descrizione

Mostra "Semifreddi alla deriva" di Salvatore Catania Zingali. Palazzo Moncada - Galleria Civica d'Arte. Largo Barile - Caltanissetta dal 2 al 20 Marzo 2019 nelle sale espositive del piano nobile di Palazzo Moncada.

Orari: dal Martedì alla Domenica ore 10-13 e 17-20
Informazioni 0934 58.58.90 - 348 3206302

Verrà inaugurata sabato 2 marzo alle 18,30 – nella Galleria civica d’arte di Palazzo Moncada a Caltanissetta – la mostra “Semifreddi alla deriva” di Salvo Catania Zingali, pittore comisano nato a Tripoli nel 1967, voce tra le più originali della pittura siciliana contemporanea, artista ormai noto per i suoi dipinti dalle prospettive schiacciate, come selfie d’autore, ma anche per i paesaggi urbani, le spiagge piene di ombrelloni colorati, i mercati rionali, i giocattoli sparsi a terra, i dolci e le cassatine.

Organizzata dalla Fondazione degli Archi, dal Comune di Caltanissetta e dalla Rete Città della Cultura, la mostra è anche un omaggio ad Antonio Mercadante, critico e storico d’arte di grande valore, nato a Roma nel 1962 e morto improvvisamente a Sciacca nel 2018. Figura prodigiosa e anticonvenzionale nel panorama della critica d’arte, Mercadante ha dedicato la sua vita a scovare artisti di prim’ordine non solo a Roma, in Francia e in altri paesi europei, ma anche in Sicilia.

“Il caso di Catania Zingali è emblematico” afferma il curatore della mostra Salvatore Falzone. “Del resto Mercadante era un rabdomante di bellezza, oltre che un intellettuale dal giudizio pungente, motivato quasi sempre in controtendenza. Amava ripetere – conclude Falzone - che la pittura è un linguaggio comune, senza fronzoli né eccessi mentali. E i lavori in mostra di Salvo Catania Zingali, una ventina di opere in tutto, confermano la sua convinzione”.

“Sono orgoglioso di esporre nel prestigioso Palazzo Moncada di Caltanissetta – afferma il pittore, che ha già all’attivo numerose mostre personali e collettive – e per l’occasione, in segno di gratitudine, ho realizzato tre nuovi pezzi dedicati alla Settimana Santa nel Nisseno”.

Previsti i saluti del sindaco Giovanni Ruvolo e dell’assessore alla cultura Pasquale Tornatore. Tra gli interventi programmati anche quello di Giuseppe Digiacomo, scrittore e poeta imprestato alla politica, già sindaco di Comiso e amico di Gesualdo Bufalino. Modera la giornalista Ivana Baiunco. Ai partecipanti verrà offerto un aperitivo preparato da Sandro Pace, raccontatore culinario e titolare della “Cantunera” di Comiso.

L’iniziativa è sponsorizzata dalle BCC Toniolo di San Cataldo, San Michele di Caltanissetta e San Giuseppe di Mussomeli, dalla Casa di Cura Regina Pacis di San Cataldo e dal colorificio Spiver.

Il catalogo della mostra – che chiuderà i battenti il 20 marzo - verrà pubblicato dalla casa editrice Archinet diretta da Salvatore Schembari.

Salvo Catania Zingali è nato a Tripoli il 15 agosto 1967. Giunge con la famiglia in Sicilia nel 1970. Si stabilisce prima ad Ispica e poi definitivamente a Comiso, dove frequenta l’Istituto Statale d’Arte sino al Diploma. Dopo alcuni anni di ricerche personali tra pittura e installazioni tridimensionali realizzate con materiali di recupero, si iscrive all’Accademia di Belle Arti Michelangelo di Agrigento, ottenendo nel 2008 la laurea. Oggi lavora la sua pittura a Comiso. Tra il 1994 e il 1995 partecipa alla mostra Ragusani a cura di Francesco Gallo e ad altre collettive Per Feliciano a cura di Carmelo Arezzo e Socchiuso presso il Foyer del Teatro Comunale di Comiso. Nel 2008 prepara un evento installativo per il litorale di Scoglitti nell’ambito di VentiUrbani. Un anno dopo comincia ad esporre nelle collettive Quadreria dei poeti passanti – Da Sancio Panza a Don Chisciotte e Fuori gioco PFM [per Federico Morinello presso la Galleria degli Archi di Comiso che nel 2010 presenta Ri-compensati la sua prima mostra personale. Nello stesso anno è inserito all’interno del catalogo Un aeroporto per l’arte a cura di Andrea Guastella. Nel 2011 nell’ambito della manifestazione Chocobarocco di Modica partecipa alla collettiva Sosta in Corso. Nel 2012 espone con una mostra personale al Castello di Donnafugata di Ragusa a cura della Fondazione degli Archi.Nella primavera del 2013, in occasione dell’inaugurazione dei locali del Convento delle Grazie di Vittoria, presenta una nuova personale a cura della Fondazione degli Archi e a giugno dello stesso anno crea un’installazione in Piazza San Giovanni a Ragusa per la manifestazione Atuttovolume. Alla fine di ottobre partecipa alla collettiva SeiperDue presso la Galleria Spazio12 di Comiso. A febbraio del 2014 viene invitato a partecipare alla manifestazione Vittoria Sperimenta, un laboratorio pittorico, composto da artisti a confronto, aperto al pubblico. A marzo del 2015 espone con mostra personale che raccoglie le opere prodotte in cinque anni a partire dal 2010 all’interno di Palazzo Garofalo a Ragusa. Nel 2016 in gennaio partecipa alle collettive Incipit/2016 e Dalla riva all’orizzonte. Suggestioni marine alla Galleria Elle Arte di Palermo. In marzo viene invitato ad esporre presso le cantine Murgo a Zafferana Etnea per la manifestazione Kiklops ideata da Vincenzo Tomasello a cura di Daniela Vasta. A dicembre espone presso lo Studio A Modern Art Gallery di Catania con la personale Sulla mia Ombra con un testo in catalogo di Antonio Mercadante e contemporaneamente partecipa alla mostra dedicata agli autoritratti dal titolo Sfacciati curata da Andrea Guastella.

Mappa

Indirizzo

Largo Barile 5, Caltanissetta

Raggiungi questo luogo
SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta