ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Coronavirus, dopo l'infezione polmoni a rischio per 6 mesi. Il 30% avrà problemi cronici
Salute
visite1729

Coronavirus, dopo l'infezione polmoni a rischio per 6 mesi. Il 30% avrà problemi cronici

Gli esiti fibrotici, cioè la cicatrice lasciata sul polmone da Covid-19, possono comportare un danno respiratorio irreversibile

Redazione
26 Maggio 2020 17:09

Dopo l'infezione da Covid-19 i polmoni sono a rischio per almeno 6 mesi ed il 30% dei guariti avrà problemi respiratori cronici. È il nuovo preoccupante scenario che arriva dal meeting della Società Italiana di Pneumologia. Gli esiti fibrotici, cioè la cicatrice lasciata sul polmone da Covid-19, possono comportare un danno respiratorio irreversibile e costituiranno una nuova patologia di domani. Dunque "una nuova emergenza sanitaria": bisognerà quindi attrezzarsi e rinforzare le Pneumologie, avverte Luca Richeldi, membro del Comitato tecnico e scientifico per l'emergenza coronavirus, presidente della Società italiana di pneumologia e direttore del Dipartimento di pneumologia del policlinico Gemelli di Roma."In molti pazienti Covid-19 che sono stati ricoverati o intubati osserviamo dopo la dimissione difficoltà respiratorie che potrebbero protrarsi per molti mesi dopo la risoluzione dell'infezione e i dati raccolti in passato sui pazienti con Sars mostrano che i sopravvissuti alla malattia, a sei mesi di distanza avevano ancora anomalie polmonari ben visibili alle radiografie toraciche e alterazioni restrittive della funzionalità respiratoria, come una minor capacità respiratoria, un minor volume polmonare, una scarsa forza dei muscoli respiratori e soprattutto una minor resistenza allo sforzo, con una diminuzione netta della distanza percorsa in sei minuti di cammino. Ma, soprattutto - precisa Richeldi - il 30 per cento dei pazienti guariti mostrava segni diffusi di fibrosi polmonare, cioè grosse cicatrici sul polmone con una compromissione respiratoria irreversibile: in pratica potevano sorgere problemi respiratori anche dopo una semplice passeggiata". (ANSA)
 

Trapani è la prima provincia d'Italia "Covid free": da 28 giorni nessun nuovo contagio
News Successiva
Qualità della vita: la quarantena ha inciso sul sonno e sull'umore cambiando le abitudini degli italiani
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Coronavirus, dopo l'infezione polmoni a rischio per 6 mesi. Il 30% avrà problemi cronici
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta