ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Coronavirus: muore un 78enne di Monselice. I contagiati salgono a venti
Salute
visite1965

Coronavirus: muore un 78enne di Monselice. I contagiati salgono a venti

Un nuovo caso è intanto stato segnalato presso l’ospedale civile di Cremona mentre resta in prognosi riservata 38enne ricoverato a Codogno, in provincia di Lodi

Redazione
22 Febbraio 2020 09:02

Un altro caso di contagio da coronavirus in Veneto. E’ un uomo di 67 anni, di Dolo, ricoverato ora in rianimazione a Padova. Lo riferisce  il presidente del Veneto, Luca Zaia. Il paziente è transitato dapprima al pronto soccorso di Mirano (Venezia), poi nella rianimazione di Dolo (Venezia), e, in seguito al peggioramento delle condizioni, è stato trasferito a Padova.Si terrà in mattinata, dalle ore 9:00, nella sede della Protezione Civile regionale, a Marghera, la riunione dell’unità di crisi del Veneto dedicata all’emergenza da Coronavirus. La riunione vedrà la partecipazione del governatore Luca Zaia, del ministro per i Rapporti con il Parlamento Federico D’Incà e, in collegamento da Roma, del ministro della Salute, Roberto Speranza, e del commissario per l’emergenza sanitaria, Angelo Borrelli.
Il bilancio in Italia è di 20 contagi ed un morto. I casi sono 16 in Lombardia, 1 in Veneto e 3 nel Lazio. In Italia, dunque, la prima vittima europea del coronavirus. Si tratta di Adriano Trevisan, 78 anni, uno dei due contagiati ricoverati all’ospedale di Monselice, in Veneto. Era originario di Vò Euganeo. Un nuovo caso è intanto stato segnalato presso l’ospedale civile di Cremona mentre resta in prognosi riservata 38enne ricoverato a Codogno, in provincia di Lodi.
In Veneto, il comune di Vò Euganeo è stato isolato ed è cominciato lo screening della popolazione. Vi sarebbero altri risultati positivi ma da confermare.
Nonostante il test negativo della donna ricoverata all’ospedale di Piacenza, oggi resteranno chiuse le scuole nel piacentino. Stop anche alle feste di carnevale e alle manifestazioni sportive. La provincia di Piacenza confina con quella di Lodi.
Su Mattia, il 38enne contagiato nel lodigiano, emergono dettagli preoccupanti in relazioni ai contatti avuti. «Mattia è molto conosciuto a Codogno e quando ancora non gli era stato diagnosticato il coronavirus era andato a trovarlo un gruppo di persone in ospedale, due coppie e un quinto amico». Lo ha dichiarato un conoscente della famiglia, anche lui di Codogno. Infettata anche la moglie, insegnate in maternità, incinta di 8 mesi, portata all’ospedale 'Sacco' di Milano. Le sue condizioni appaiono buone.
Trenord ha comunicato la chiusura delle stazioni ferroviarie di Codogno, Casalpusterlengo e Maleo.
«Siamo molto preoccupati perchè il Paese è piccolo, ci conosciamo tutti, abbiamo contatti continui. Tutte le persone che erano in contatto con lui ora sono in quarantena, in attesa dei risultati dei primi esami», spiega il conoscente. «La città è spettrale, quasi tutti i negozi sono chiusi. La gente ha paura di uscire di casa. Inoltre non sappiamo l’origine del contagio, non abbiamo idea di quanto possa essere diffuso», continua. Mentre il commissario per l’emergenza coronavirus, Angelo Borrelli, ha spiegato che sono già state individuate «due strutture su Milano e Piacenza per 150-180 persone in totale» per l’isolamento delle persone entrate in contatto con chi è stato colpito. «Non abbiamo nessuna difficoltà ad individuare le strutture di cui avessimo bisogno», ha aggiunto.
Intanto questa mattina, alle 6:37, è arrivato a Pratica di Mare l’aereo con parte degli italiani a bordo della «Diamond Princess». Lo rende noto il ministero della Difesa, spiegando che i 19 nostri connazionali, «dopo aver terminato le visite, saranno trasferiti presso il Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito alla Cecchignola».

Coronavirus, l'assessore Razza convoca unità di crisi. A rischio la festa del Mandorlo in fiore
News Successiva
A Caltanissetta farmacie prese d'assalto per l'acquisto di mascherine e gel amuchina
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Coronavirus: muore un 78enne di Monselice. I contagiati salgono a venti
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta