ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Commando assale villa presidente Serradifalco Calcio. Burgio e la madre rapinati di soldi e gioielli
Cronaca
visite830

Commando assale villa presidente Serradifalco Calcio. Burgio e la madre rapinati di soldi e gioielli

Violento assalto di un commando di rapinatori in una villa alla periferia di Serradifalco, in provincia di Caltanissetta. Cinque persone incappucciate...

Redazione
27 Giugno 2014 15:57

Violento assalto di un commando di rapinatori in una villa alla periferia di Serradifalco, in provincia di Caltanissetta. Cinque persone incappucciate e armate nella tarda serata di giovedì hanno fatto irruzione nell'abitazione di contrada Cusatino-Altarello del presidente del Serradifalco Calcio Leonardo Burgio, imprenditore nel settore delle scommesse, e della madre Daniela Faraoni, dirigente sanitario a Palermo. La banda ha accerchiato la villetta, approfittando che madre e figlio si trovassero in casa. La donna, sentendo dei rumori provenire dal cortile, è uscita per verificare cosa stesse accadendo quando è stata immobilizzata da alcuni dei banditi a volto coperto che, una volta all'interno, hanno raggiunto Burgio nella stanza da letto sequestrando anche lui. Secondo la testimonianza dei due derubati, i cinque erano armati di spranghe. La donna, durante le fasi concitate, ha riferito di aver intravisto anche il calcio di una pistola. I rapinatori hanno messo sottosopra le stanze, chiedendo insistentemente a madre e figlio dove si trovasse la cassaforte che però non possiedono. Così hanno arraffato diversi gioielli e soldi in contanti che l'imprenditore e la madre custodivano in casa. Un bottino ancora in fase di quantificazione. Sono stati attimi di terrore per il presidente della società calcistica cittadina e per la manager, tenuti in ostaggio dai malviventi che – secondo quanto s'è appreso – avevano un accento marcatamente dell'Est europeo ed erano armati di spranghe. Per evitare che le due vittime dessero subito l'allarme, i cinque banditi hanno tagliato i cavi della linea telefonica fissa e disattivato i telefonini dei due inquilini. Ma dopo la fuga del commando, Burgio è riuscito ad allertare i carabinieri della Stazione e del Nucleo operativo Radiomobile – coordinati dal tenente Antonio Corvino – i quali hanno effettuato i rilievi nella villetta presa di mira alla ricerca di tracce e impronte lasciate dalla banda durante l'incursione. La notizia ha suscitato parecchio timore in paese per le modalità violente con le quali è stato messo a segno il colpo.

Giallo a Serradifalco. Ritrovata auto carbonizzata: dentro c'è cadavere di ex fornaio
News Successiva
Caltanissetta, oggi niente acqua dai rubinetti. Stop anche a San Caraldo e Serradifalco
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Commando assale villa presidente Serradifalco Calcio. Burgio e la madre rapinati di soldi e gioielli
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta