ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Comiso: brucia vivo il patrigno cieco, arrestato ventunenne
Cronaca
visite600

Comiso: brucia vivo il patrigno cieco, arrestato ventunenne

Tragedia familiare oggi pomeriggio a Comiso, in provincia di Ragusa. Un uomo ha ucciso il patrigno, dandogli fuoco. Secondo le prime ricostruzioni, un...

Redazione
16 Luglio 2013 17:31

Tragedia familiare oggi pomeriggio a Comiso, in provincia di Ragusa. Un uomo ha ucciso il patrigno, dandogli fuoco. Secondo le prime ricostruzioni, un ventunenne ha cosparso di benzina il genitore all'interno dell'abitazione e, dopo averlo bloccato, gli ha dato fuoco. Subito dopo è fuggito. Sul posto gli uomini del commissariato di Comiso, diretti da Roberta Siracusano. Presenti anche i vigili del fuoco che hanno spento il rogo sviluppatosi nella casa e la polizia scientifica per i rilievi. Il parricida si chiama Mirko Bottari e ha 21 anni. La vittima è Vincenzo Arcidiacono, 62 anni, cieco da diversi anni. Appena arrestato dalla polizia di Stato, Bottari è stato condotto al commissariato. Spesso tesi i rapporti tra i due e frequenti erano le liti. Alla base dell'omicidio ci sarebbero innanzitutto motivi economici, legati ad una somma che il patrigno non voleva riconoscere all'omicida.

Malafarina difende il Governo: "Da quando c'è Crocetta, più denunce contro il letamaio della Regione"
News Successiva
All'Ars nasce il gruppo Grande Sud-Pid: lo presiede Toto Cordaro
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Comiso: brucia vivo il patrigno cieco, arrestato ventunenne
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta