ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Ciclista travolto da un'auto a Pian del Lago. Il sindaco Gambino: "Studieremo una serie di sensi unici"
Cronaca
visite1511

Ciclista travolto da un'auto a Pian del Lago. Il sindaco Gambino: "Studieremo una serie di sensi unici"

Il primo cittadino ha espresso solidarietà nei confronti di Maurilio Usai, lo sportivo nisseno vittima dell'incidente

Rita Cinardi
17 Giugno 2019 22:41

Ennesimo incidente domenica mattina intorno alle 8 a Pian del Lago dove ancora una volta un automobilista ha travolto un ciclista. Maurilio Usai, 50 anni, noto sportivo nisseno, era a bordo della sua bicicletta per il consueto allenamento quando d'un tratto è stato investito da una Bmw. Alla guida dell'auto un uomo di 42 anni, S.L. le iniziali, proveniente dalla provincia di Catania, che, secondo quanto raccontato dai testimoni, stava andando a tutta velocità per prendere parte a una riunione religiosa. Il ciclista dopo l’impatto è finito sul parabrezza dell’auto per poi piombare violentemente sull’asfalto. Sul posto sono arrivati i soccorritori del 118 che hanno condotto lo sportivo in ospedale. Qui sarebbero state riscontrate varie contusioni ma per fortuna nulla di grave. Ad effettuare i rilievi la Polizia Municipale che adesso dovrà ricostruire quanto accaduto. Non è il primo incidente di questo tipo che si verifica a Pian del Lago. Diversi gli sportivi che hanno scelto questa zona della città per andare in bici o fare jogging ma non capita di rado che, nonostante le transenne e l’indicazione della presenza di sportivi, le auto passino i divieti sfrecciando a tutta velocità. Per questo motivo la vittima dell’ennesimo incidente si è rivolto direttamente al sindaco, con un post su facebook, per chiedere quando, finalmente, sarà realizzata una pista ciclabile. “Questa zona – ha detto il sindaco Roberto Gambino – è stata eletta da noi sportivi, mi metto anche io perché sono un runner, come il posto della città dove praticare sport, perché ci sono alberi, impianti sportivi etc. Ci sono però delle cose che non funzionano. Intanto la strada la domenica è chiusa al traffico e la gente passa lo stesso. Per cui occorrerebbe fare controlli su chi entra lo stesso a 80 chilometri orari in una strada dove il massimo consentito, peraltro, è di 50. E’ chiaro che vanno sanzionati. Questo sarebbe stato più semplice qualora ci fossero agenti di Polizia Municipale a sufficienza, ma il Comune è sotto organico, per cui dirò al comandante di intensificare i controlli in quella zona la domenica. Adesso sto iniziando a dare mandato agli uffici per studiare una serie di sensi unici e per far questo dovrò raccordarmi con il Libero Consorzio. Questa mi sembra la risposta più immediata e fattibile”. In riferimento alla pista ciclabile che si realizzerà tra Enna e Caltanissetta il sindaco ha sottolineato che si tratta di un progetto già finanziato ma che richiederà più tempo per essere realizzato. "C'è già il finanziamento nell'ambito di agenda urbana. Ci saranno dei percorsi che partendo da Caltanissetta arriveranno fino a Pergusa, sfruttando le vecchie regge trazzere o le vecchie statali che non si sono più usate. Sarà un percorso ciclistico e pedonale di notevole importanza. Ma in ogni caso Pian del Lago è stata scelta dagli sportivi e va rispettata per cui da parte mia ci sarà il massimo impegno". 

Ss640. Approvato fondo salva imprese. Il sindaco Gambino (M5S): "Tutelati lavoratori e aziende, i lavori potranno ripartire"
News Successiva
Barbara uccisione sulla Gela-Catania: cane legato ad un'auto e trascinato per metri
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Ciclista travolto da un'auto a Pian del Lago. Il sindaco Gambino: "Studieremo una serie di sensi unici"
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta