ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Choc negli Stati Uniti: polizia spara a un 13enne autistico in preda a una crisi
visite503

Choc negli Stati Uniti: polizia spara a un 13enne autistico in preda a una crisi

Gli agenti giunti sul posto hanno intimato al ragazzo di mettersi a terra e poi, non ascoltati, hanno aperto il fuoco

Redazione
09 Settembre 2020 08:33

Ancora polemiche negli Stati Uniti per i metodi violenti impiegati dalla polizia. Questa volta un caso choc arriva da Salt Lake City nello Utah. Una donna ha chiamato la polizia perché suo figlio autistico aveva una crisi e urlava a squarciagola.Gli agenti giunti sul posto hanno intimato al ragazzo di 13 anni di mettersi a terra e poi, non ascoltati, hanno aperto il fuoco, colpendo il teenager diverse volte.
Il ragazzo, Linden Cameron, adesso è ricoverato in ospedale con ferite alla spalla, alle caviglie, all’intestino e alla vescica: le sua condizioni, stando a quando dichiarato dai medici, sono gravi.
La madre ha raccontato: "Non era armato, stava cercando di attirare l’attenzione. Gli agenti avrebbero dovuto usare il minimo della forza".

In Iran finto farmaco contro il coronavirus uccide sei persone
News Successiva
Orrore in Pakistan. Bimba di 5 anni rapita, stuprata, uccisa e infine bruciata
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Choc negli Stati Uniti: polizia spara a un 13enne autistico in preda a una crisi
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta