ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Centinaia di immigrati occupano la strada di Pian del Lago per protesta contro commissione rifugiati
Cronaca
visite718

Centinaia di immigrati occupano la strada di Pian del Lago per protesta contro commissione rifugiati

Sono usciti in massa dal centro di accoglienza di Pian del Lago di Caltanissetta per occupare la strada e protestare contro la mancata convocazione da...

Redazione
19 Luglio 2013 18:56

Sono usciti in massa dal centro di accoglienza di Pian del Lago di Caltanissetta per occupare la strada e protestare contro la mancata convocazione da parte della commissione per i rifugiati politici. Èdurata fino a sera la pacifica barricata stradale di 200 immigrati ospiti del Cda che oggi pomeriggio hanno invaso e paralizzato la strada provinciale 5, l'arteria che costeggia la struttura e collega alla Ss 640. Inizialmente s'era temuta una sommossa degli ospiti – come tante ormai ne avvengono anche se si verificano fra il perimetro del Cie - ma che si trattasse di una manifestazione innocua lo si è intuito quando tutti quanti si sono seduti sull'asfalto bollente e davanti i cancelli del Cara, impedendo alle auto di percorrere la strada nei due sensi di marcia. Protesta che è stata presidiata dai reparti antisommossa della Guardia di Finanza, dai poliziotti della sezione Volanti e dai vigili urbani. Gli oltre duecento immigrati sono tutti richiedenti asilo politico e hanno protestato perché da mesi non vengono ascoltati dalla Commissione territoriale che ha sede a Siracusa e che deve decidere se riconoscere lo status di rifugiato. Convocazioni che vanno a rilento perché la commissione è ingolfata in quanto gestisce migliaia di audizioni di stranieri negli altri Centri di accoglienza della Sicilia, tra cui il “Cara” di Mineo che ospita ben 3.800 persone. Nessuna omissione da parte della commissione, insomma, ma piuttosto un'attività paralizzata dalle migliaia di istanze da vagliare. Difficoltà organizzative che si sono aggravate dopo la chiusura - a partire dallo scorso 1 giugno - della sottosezione della Commissione operativa nel centro di Pian del Lago. Una delegazione di protestanti è stata ricevuta dal primo dirigente della Questura, il vicequestore aggiunto Michele Emma, e dal commissario capo Paolo Magnano dirigente dell'Ufficio Immigrazione, che a lungo hanno mediato con loro per convincerli a rientrare nella struttura, assicurando loro che seppur con qualche ritardo saranno ascoltati dalla speciale commissione. (Foto di copertina: la protesta degli immigrati davanti al Centro d'accoglienza di Caltanissetta)

Caltanissetta: esplode fusto gasolio, pensionato ustionato in campagna
News Successiva
Via D'Amelio 21 anni dopo piena di bambini. Napolitano: "Borsellino e la sua scorta eroi civili"
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Centinaia di immigrati occupano la strada di Pian del Lago per protesta contro commissione rifugiati
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta