ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Cefalù-Gibilmanna teatro di sfide: nel weekend in corsa vecchie glorie e auto moderne
Sport
visite537

Cefalù-Gibilmanna teatro di sfide: nel weekend in corsa vecchie glorie e auto moderne

Con 109 equipaggi iscritti la sesta prova stagionale del Campionato Italiano Velocità Salita Auto Storiche che animerà Cefalù da oggi (venerdì 24 a do...

Redazione
24 Giugno 2016 11:19

Con 109 equipaggi iscritti la sesta prova stagionale del Campionato Italiano Velocità Salita Auto Storiche che animerà Cefalù da oggi (venerdì 24 a domenica 26 Giugno) si preannuncia oltremodo combattuta specie se vetture e piloti saranno impegnati su un percorso tecnico e impegnativo quale quello della Cefalù Gibilmanna. La nota gara siciliana dal glorioso passato con titolazioni italiane ed addirittura europee ripropone il leggendario percorso su 11,8 Km, che si arrampicano fino al noto Santuario sulle Madonie. La competizione organizzata dal comitato cefaludese "I Normanni" in collaborazione con l'Automobile Club Palermo, sarà anche la seconda prova della Coppa Abarth Classiche, riservata alle auto del prestigioso marchio da corsa dello Scorpione. Testimonial del monomarca è il celebre driver comasco Arturo Merzario, l'inossidabile campione vincitore della Targa Florio nel 1972 e 1975. Il programma prevede le verifiche tecniche e sportive per le giornate di venerdì e sabato mattina allestite presso il motorvillage al lungomare di Cefalù dalle ore 8.30 alle ore 12.30, mentre sabato le due sessioni di prove ufficiali a partire dalle ore 14.00. Domenica a partire dalle ore 9.00 prevista una parata dinamica di vetture di particolare prestigio dei marchi Ferrari, Lancia, Afa Romeo e Porsche. Alle ore 10.00 il direttore di gara Marco Cascino darà il via per la “manche secca” di gara cui saranno presenti non solo i pretendenti al tricolore ma anche gli agguerriti drivers siciliani che saranno tra i sicuri protagonisti data la buona conoscenza del percorso. In 4. Raggruppamento il portacolori della Bologna Squadra Corse Piero Lottini su Osella PA 9/90 dovrà vedersela con gli autorevoli siciliani quali l'esperto Gaetano Gioè su Lucchini V6 OHC a difendere i colori della Aspas insieme all'altro gentleman driver palermitano Manlio Munafò su Lucchini SN 89 che si sfideranno tra le 2500 cc, mentre tra le 3 litri il portacolori della Valdesia Classic Andrea Pezzani sulla fida Lucchini Sport BC dovrà vedersela con il siciliano Sebastiano Fisichella su Lucchini SN 87 per i colori della Scuderia Targa Florio. Ancora tra le sport poi Ciro e Andrea Barbaccia rispettivamente su Osella PA 6/90 e Paganucci vorranno certamente apporre il loro sigillo nella prestigiosa cronoscalata del Santuario. Calendario del Campionato Italiano Velocità Salita Autostoriche: 1-3 aprile Lago Montefiascone (VT);29/04-1 maggio Trofeo Scarfiotti (MC); 13-15 maggio Cronoscalata Storica dello Spino (AR); 27–29 maggio Coppa della Consuma (FI); 10-12 giugno Scarperia – Giogo (FI); 24-26 giugno Cefalù – Gibilmanna (PA); 8-10 luglio Cesana - Sestriere; 22–24 luglio Camucia – Cortona (AR) Rinviata a Á; 26-28 agosto Limabetone Storica (PT); 23-25 settembre Chianti Classico (SI).

#Diamouncalcioallaviolenza: martedì a Caltanissetta secondo torneo di calcio. Tanti giovani in campo
News Successiva
Eicma, bolidi in mostra. Dall'8 al 13 novembre l'expo delle due ruote
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Cefalù-Gibilmanna teatro di sfide: nel weekend in corsa vecchie glorie e auto moderne
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta