ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Ce le abbiamo troppo "bedde"! Miss Italia è ancora siciliana
Eventi
visite661

Ce le abbiamo troppo "bedde"! Miss Italia è ancora siciliana

Si è conclusa con l'incoronazione della siciliana Giulia Arena, 19 anni, di Messina, la 74esima edizione di Miss Italia, la prima targata La7, in dire...

Redazione
28 Ottobre 2013 09:25

Si è conclusa con l'incoronazione della siciliana Giulia Arena, 19 anni, di Messina, la 74esima edizione di Miss Italia, la prima targata La7, in diretta dal Pala Arrex di Jesolo. "Sento che la marcia è ingranata e questo è solo l'inizio", sono state le prime parole della nuova regina di bellezza, che ha convinto le giurie con la sua personalità decisa. Ha un tatuaggio, poco sopra il cuore, che cita il 26/mo canto dell'Inferno dantesco ('Fatti non foste a viver come bruti...'). Alta 1,70, ha capelli castano chiaro e occhi verdi. Èla prima miss Italia incoronata in diretta tv su La 7. Nella volata finale a due ha battuto Fabiola Speziale, siciliana come lei. Ammessa in finale con la fascia Miss Cinema Planter's Sicilia, Giulia Arena aveva già conquistato il prestigioso titolo nazionale di Miss Cinema. Il papà Diego è finanziere, la mamma Rita casalinga. Ha un fratello, Francesco. Si è diplomata quest'anno al liceo scientifico. Ha deciso di trasferirsi a Milano e di iscriversi alla facoltà di Giurisprudenza internazionale dell'Università Cattolica, scelta dettata anche dalla passione per la lingua inglese, alimentata dai viaggi negli Stati Uniti, Canada e Malta. Giulia ama gli animali. A casa sua vivono anche due cani, due pappagalli, due scoiattoli, un coniglio e diversi acquari.

Storie di donne odiate e bambini maltrattati, le toccanti testimonianze al convegno di Etnos
News Successiva
Tr3ntaTr3Giri stasera al Corona Wine Bar, il duo Lantieri-Zappia per i cultori dell'house music
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Ce le abbiamo troppo "bedde"! Miss Italia è ancora siciliana
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta