ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Canicattì: tra il pubblico c’è il politico pregiudicato, salta la festa all’arciprete centenario
Cronaca
visite656

Canicattì: tra il pubblico c’è il politico pregiudicato, salta la festa all’arciprete centenario

Il Consiglio comunale di Canicattì, nell'Agrigentino, avrebbe dovuto riunirsi in via straordinaria per festeggiare il centesimo compleanno dell'arcipr...

Redazione
28 Luglio 2013 15:06

Il Consiglio comunale di Canicattì, nell'Agrigentino, avrebbe dovuto riunirsi in via straordinaria per festeggiare il centesimo compleanno dell'arciprete monsignor Vincenzo Restivo, ma la seduta è saltata e le forze dell'ordine hanno inviato una relazione di servizio all'autorità giudiziaria, a causa della presenza in aula, tra il pubblico, di alcuni esponenti politici pregiudicati. Tra questi l'ex assessore regionale dell'Udc Vincenzo Lo Giudice, due volte sindaco di Canicattì, condannato per associazione mafiosa nel processo scaturito dall'operazione "Alta mafia" del 29 marzo 2004. Scarcerato all'inizio di luglio, dopo aver scontato la condanna a dieci anni di carcere. Lo Giudice, interdetto dai pubblici uffici con obbligo di dimora a Canicattì per cinqu anni, tra le prescrizioni avrebbe anche quelle del divieto di partecipare a manifestazioni pubbliche e di incontrare altri pregiudicati.

Giovane di Castelvetrano annega nella vasca da bagno dei genitori
News Successiva
Marsala, in moto contro spazzatrice: muore a 33 anni
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Canicattì: tra il pubblico c’è il politico pregiudicato, salta la festa all’arciprete centenario
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta