ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Caltanissetta, venerdì a San Michele si rievoca la nascita di Gesù
Eventi
visite863

Caltanissetta, venerdì a San Michele si rievoca la nascita di Gesù

La rappresentazione riprenderà i passi salienti della nascita di Gesù iniziando dal suo miracoloso concepimento e concludendosi con l'arrivo dei Re Magi

Redazione
02 Gennaio 2019 11:44

Raccontare la Nascita di Gesù e farne comprendere il reale messaggio di vita, speranza e amore. Un intento che ciascuno cerca di raggiungere utilizzando differenti canali.Nella Parrocchia di San Michele Arcangelo, a Caltanissetta, questo lieto evento verrà raccontato venerdì 4 gennaio sotto forma di rappresentazione sacra. “Non vogliamo essere considerati aspiranti attori ma interpreti di una buona notizia - hanno commentato gli organizzatori, tutti appartenenti al Cammino Neocatecumenale presente nell’antica parrocchia nissena -. Lo spettacolo, aperto a tutti, è stato pensato per essere apprezzato da grandi e bambini. Sono questi ultimi, però, i principali destinatari, i protagonisti ai quali è necessario trasmettere la fede e farne comprendere l’importanza nella propria vita”.
La rappresentazione riprenderà i passi salienti della nascita di Gesù iniziando dal suo miracoloso concepimento e concludendosi con l’arrivo dei Re Magi. Voce narrante di questi quadri sarà San Francesco, promotore della realizzazione del primo presepe. Per il Santo Protettore, infatti, era fondamentale che “gli occhi” potessero vedere, nel bambino cullato nella mangiatoia, sia quella potente protezione con la quale fronteggiare i nemici sia quell’armamento di salvezza.
“Gesù è venuto in mezzo a noi per portare la gioia divina, quella gioia eterna che non ha fine poiché, unendo cielo e terra, si è fatto uno di noi e ci ha offerto una prospettiva di vita– ha commentato il parroco Padre Vincenzo Di Rocco -. Una strada che, proprio come quella vissuta da Cristo, potrebbe essere lastricata da momenti di fatica ma sempre vissuta con grande fede. Non scoraggiarsi mai di fronte alle difficoltà è il grande insegnamento che Gesù ci ha lasciato, quello che dobbiamo seguire. Non è un caso che uno dei nomi che usati per definire Dio è proprio <<Emanuele>>, cioè <<Dio è con voi>>. Esorto tutti, dunque, a portare il Signore nella propria vita, nella famiglia, nel proprio quotidiano”.
Interpreteranno la Sacra Rappresentazione: Claudia Allori, Roberta Allori, Giuseppe Cazzetta, Marco Ciresi, Francesco Lapaglia, Salvatore Lapaglia, Francesco Mantione, Marco Mantione, Angelo Martorana, Andrea Merrino, Maria Pignataro, Gianfranco Pullerone, Alice Pullerone, Marta Randazzo, Marco Sardella, Noemi Sardella, Mattia Sardella e Marcella Sardo.  Il Cantore sarà Luigi Martorana.
La Sacra Rappresentazione della nascita di Gesù si svolgerà il 4 gennaio alle ore 19.30 nella chiesa di San Michele Arcangelo a Caltanissetta.

Caltanissetta, l'omaggio a Morricone della Giovane orchestra Sicula. A dirigerla un giovane di 22 anni
News Successiva
Caltanissetta, il 6 gennaio raccolta di giocattoli da donare ai bimbi che si trovano in ospedale o nelle comunità
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Caltanissetta, venerdì a San Michele si rievoca la nascita di Gesù
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta