ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Caltanissetta, un intero condominio litiga per i gatti: intervengono le forze dell'ordine
Cronaca
visite314

Caltanissetta, un intero condominio litiga per i gatti: intervengono le forze dell'ordine

Lite fra condomini in via Elena. Oggetto del contendere: "dar da mangiare ai gatti randagi". Due gruppi di condomini, quelli a favore e quelli contrar...

Rita Cinardi
16 Marzo 2017 09:17

Lite fra condomini in via Elena. Oggetto del contendere: "dar da mangiare ai gatti randagi". Due gruppi di condomini, quelli a favore e quelli contrari, ieri si sono fronteggiati all’interno dell’area condominiale di un palazzo di via Elena: oggetto del contendere dare da mangiare ai gatti randagi. Il gruppo a favore ha invocato l’amore per gli animali e il legittimo diritto, anche per questi ultimi, di sopravvivere grazie ad un pasto caldo; quello contrario si è lamentato dell’olezzo e della sporcizia che si viene a creare con gli avanzi di cibo e i piattini di plastica ricolmi di latte. Quando, con il riscaldarsi degli animi, le cose stavano per degenerare è dovuta intervenire una pattuglia delle forze dell’ordine per riportare la calma tra i contendenti. Una recente sentenza (n.3 del 12/01/2016) del TAR Sicilia ha chiarito che chi accoglie nel proprio giardino o nel cortiletto del condominio i gatti del circondario, lasciando loro gli avanzi di cibo ha l’obbligo di tenere pulita l’area, evitando il rischio di cattivi odori, sporcizia e l’arrivo di altri animali (topi, formiche, ecc.). Il giudice con la predetta sentenza ha chiarito che non si può impedire di aiutare i gatti randagi – si legge nella sentenza – ma a condizione che ciò non danneggi i comproprietari della cosa comune e non crei problemi di igiene e di disturbo per il riposo delle persone. Così, chi si occupa di ospitare una colonia felina nel cortile di casa, dovrà evitare il degrado del cortile, tenendo pulito il suolo, rimuovendo gli avanzi di cibo e dei relativi contenitori, limitando altresì al massimo anche i rumori e danneggiamenti.

Caltanissetta, il Silp sulla sicurezza: serve garantire la certezza della pena
News Successiva
Autostrada A19 chiusa in direzione Catania per un mezzo pesante di traverso

Ti potrebbero interessare

Commenti

Caltanissetta, un intero condominio litiga per i gatti: intervengono le forze dell'ordine

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta