ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Caltanissetta, truffato da ex dipendente di una concessionaria resta ... a piedi
Cronaca
visite7618

Caltanissetta, truffato da ex dipendente di una concessionaria resta ... a piedi

L'uomo era convinto di aver fatto un ottimo affare lasciando la sua vecchia auto al venditore e acquistandone una nuova che non è mai arrivata

Rita Cinardi
08 Ottobre 2017 10:37

Truffa ai danni di un quarantenne. Lascia l’auto in concessionaria per acquistarne una nuova, ma a occuparsi dell’ignaro cliente è un ex dipendente, già licenziato, che stipula un finto contratto e vende il mezzo lasciato in permuta per conto proprio. Singolare vicenda accaduta nei giorni scorsi a Caltanissetta, dove un nisseno quarantenne, ha deciso che era il tempo di cambiare auto e acquistarne una nuova. L’uomo si è quindi recato presso una concessionaria dove, quello che sembrava un solerte venditore, incontrato appena fuori dalla rivendita di auto, gli ha fatto un’ottima valutazione di quella vecchia, lasciata subito in permuta dall’acquirente, stipulandogli il contratto di acquisto di un’autovettura nuova. La consegna dell’auto nuova, ha assicurato il venditore, sarebbe avvenuta entro un mese. Trascorsi trenta giorni, l’auto nuova però non arrivava e l’acquirente ha telefonato al rivenditore il quale gli ha assicurato che l’auto era in dirittura di arrivo. Ma poiché l'auto continuava a non arrivare, le telefonate si sono susseguite con nuove scuse e nuove rassicurazioni. Di rinvio in rinvio sono trascorsi alcuni mesi e l’acquirente furibondo si è recato in concessionaria, dove ha fatto l’amara scoperta, cioè che la persona che gli aveva venduto l’auto, da qualche tempo, non lavora più per quella ditta perché era stato licenziato. Inoltre, da accertamenti eseguiti presso la concessionaria, a questo punto allarmata dalla vicenda, ha scoperto che non esiste alcun contratto di acquisto dell’auto nuova a suo nome e, soprattutto, che non vi è traccia della sua vecchia auto lasciata in permuta. Da altri accertamenti l’uomo ha scoperto che l’auto lasciata in permuta in realtà è stata subito venduta a un privato dal finto venditore che ha intascato i soldi, all’insaputa di tutti. La vicenda è ora al vaglio degli uffici giudiziari presso cui i truffati, acquirente dell’auto vecchia, acquirente dell’auto nuova e concessionaria, hanno presentato denuncia.

E' morto Aldo Biscardi, l'ideatore de "Il processo del Lunedì"
News Successiva
Botte e sevizie su una bimba di 6 anni: arrestati la madre e il compagno nel messinese

Ti potrebbero interessare

Commenti

Caltanissetta, truffato da ex dipendente di una concessionaria resta ... a piedi

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852