ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Caltanissetta, trova ragni nel giardino di casa: diversi gli avvistamenti in città
Cronaca
visite15767

Caltanissetta, trova ragni nel giardino di casa: diversi gli avvistamenti in città

L'uomo ha trovato i quattro ragni, che potrebbero anche rivelarsi velenosi, nel giardino di casa

Redazione
22 Settembre 2018 22:57

Quattro ragni di una specie mai vista dalle nostre parti. Una situazione da brividi quella in cui si è imbattuto questa sera un nisseno che nel fare rientro a casa ha trovato i quattro insoliti animali in un vaso davanti la porta. La villetta si trova nei pressi dell'ospedale Sant'Elia nella strada che costeggia il Cefpas. "In tutto i ragni sono quattro. I primi tre - dice Bruno Giarrusso, il giovane protagonista della vicenda - li ho trovati all'interno di un vaso che utilizziamo come posacenere davanti la porta. Ho ucciso i tre ragni con un insetticida spray e poco dopo ne ho trovato un altro attaccato al muro. Ho fatto una ricerca e per quanto mi riguarda potrebbe essere un Atrax, specie che si trova in Australia. Mi chiedo se non possano essere scappati da una teca". Sul caso abbiamo sentito il medico veterinario Calogero Piscopo. "Poiché i ragni erano tutti e tre insieme - afferma il medico - in effetti potrebbe trattarsi di una nidiata. Il fatto che misuravano un centimetro infatti potrebbe indicare che non erano ancora adulti. La specie Atrax in Italia non esiste. Qualora qualcuno tenesse un ragno del genere o altri ragni esotici in una teca sarebbe assolutamente illegale. A vederlo in foto mi sembra più un ragno della famiglia delle Hadronyche, anche questo velenoso. Ma si tratta di una foto per cui non sono in grado di essere più preciso. A questo punto bisognerà studiarli per capire bene di cosa si tratta".  
 

Ragni a Caltanissetta, Amedeo Falci: "Si tratta del ragno botola, frequenti ma di solito si vedono poco"
News Successiva
Nel frusinate suora colpisce prete con un mattone: i due stavano litigando per una donazione
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Caltanissetta, trova ragni nel giardino di casa: diversi gli avvistamenti in città

Massimo

Salve, ho trovato un ragno simile nel mio garage, abito in via Due Fontane, in linea d'aria sotto l'ospedale Sant'Elia. Magari si tratta della stessa specie, ho fatto un paio di foto col cellulare... speriamo bene!

Emanuela

Scommetto che è piovuto nei giorni precedenti! Il genere Amblyocarenum così­ come il suo stretto parente Cteniza, molto simile nell'aspetto, e nelle abitudini, costruisce i nidi scavando delle tane per terra con un opercolo che funge da porticina. I ragni vivono abitualmente nel loro piccolo tunnel e si affacciano al buio per cacciare. I maschi escono, solitamente di notte nei mesi di luglio e agosto in cerca di femmine (maschi erranti), oppure sono costretti a uscire sfrattati dagli acquazzoni. In questo periodo è normale trovarli anche numerosi. Nessun allarme dunque...sono ragni nostrani, non velenosi per l'uomo e questo è il periodo in cui è facile avvistarli. Se stuzzicati e disturbati sono coraggiosi e affrontano l'uomo arrivando a volte anche a morderlo. Il morsoè doloroso ma nulla di più. Speriamo che rientri quest'allarme . Suggerisco un contro articololo chiarificatore per amore della scienza, dei ragni stessi e della tranquillità dei cittadini. Saluti.

Giovanna Messina

Anch'io ne ho trovato uno simile nei pressi della parrocchia S. Biagio via Leone XIII.

Piergiorgio Di Pompeo

Buongiorno, state tranquilli. Si tratta di maschi adulti del genere Amblyocarenum, ragni botola da sempre presenti in Sicilia e che, sebbene possano mordere dolorosamente se maneggiati, non sono di rilevanza medica. Non sono correlati agli Atracidae menzionati nell'articolo, nè si tratta di una specie alloctona. Distinti saluti.

Mimmo De Marco

Notato ieri sera nei pressi di pizzeria in Cda Savarino. Era molto simile ma leggermente più grande. La cosa strana che ho notato è che un gatto, avvicinatosi e annusato il ragno, è fuggito subito.

Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta