ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Caltanissetta, minaccia di gettarsi dal secondo piano del Palazzo di Giustizia: interviene la polizia
Cronaca
visite5814

Caltanissetta, minaccia di gettarsi dal secondo piano del Palazzo di Giustizia: interviene la polizia

Ancora da chiarire i motivi che hanno indotto un gelese a tentare di compiere il gesto

Rita Cinardi
09 Maggio 2019 16:05

Trentenne tenta di lanciarsi dal secondo piano del Palazzo di Giustizia di Caltanissetta ma forze dell’ordine e magistrati lo fermano e lo fanno desistere. E’ successo oggi pomeriggio intorno alle 15.30. Il motivo del gesto, che è sembrata più una forma di protesta per attirare l’attenzione sul suo caso, sarebbe stato il sequestro di un’attività commerciale - una sala scommesse - intestata all’uomo, un 30enne di Gela.  Il giovane ha gridato di voler parlare con le autorità intimando ai carabinieri che si trovavano sul posto di non avvicinarsi. Alla fine l’uomo è stato preso da alcuni poliziotti e alcuni magistrati che si trovavano sul posto.  Poco dopo è arrivata anche la Squadra Mobile. L’uomo è stato condotto in questura dove adesso dovrà chiarire i motivi di quanto accaduto.

Mafia e appalti, operazione Pandora: a Caltanissetta chieste condanne per 8 imputati
News Successiva
Guasti alla condotta idrica, riprende la distribuzione dell'acqua a Caltanissetta e Santa Caterina
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Caltanissetta, minaccia di gettarsi dal secondo piano del Palazzo di Giustizia: interviene la polizia
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta