ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Caltanissetta, strisce blu. L'assessore Dierna: quelli che ci attaccano agiscono in malafede
Politica
visite410

Caltanissetta, strisce blu. L'assessore Dierna: quelli che ci attaccano agiscono in malafede

"Se qualcuno pensa che questa amministrazione comunale e i nostri uffici non stiano agendo in trasparenza, anziché fare proclami o scrivere sui social...

Rita Cinardi
16 Marzo 2017 13:49

"Se qualcuno pensa che questa amministrazione comunale e i nostri uffici non stiano agendo in trasparenza, anziché fare proclami o scrivere sui social network, vada a fare formale querela in procura". Così questa mattina l'assessore con delega alla Polizia Municipale Felice Dierna, in conferenza stampa insieme al comandante della Polizia Municipale Diego Peruga per chiarire alcuni aspetti relativi alla sosta a pagamento e all'utilizzo del servizio Easy Park. Dierna ha sottolineato come alcune notizie circolate in questi giorni sui social network o nei comunicati degli avversari politici siano in malafede e frutto di una campagna elettorale mai finita. "Quella dei parcheggi è unatematica sulla quale questa amministrazione intende mettere ordine, perché se si offre un servizio non si può pensare di non pagare. Abbiamo deciso di implementare le strisce blu per migliorare le condizioni di viabilità della nostra città. Quando io sento e leggo che c'è una mancanza di trasparenza non lo accetto. Perché significa essere in malafede, ma significa sopratutto strumentalizzare. Intanto adiremo per vie legali se ci sono gli estremi per la querela, ma dico a questi signori che se notano una mancanza di trasparenza devono andare alla procura della repubblica. Lo devono fare subito e hanno sbagliato se non lo hanno fatto prima. Non solo, siccome io abito in via Libertà ho sentito pure che ci sono le strisce bianche perché ci abito io, e invece c'è stato un incontro in tribunale dei sindacaticon il procuratore Lari per i dipendenti per il parcheggio del tribunale. Purtroppo anche queste sono falsità e strumentalizzazioni di chi vuole ostacolare questa amministrazione nell'intento di cambiare il modus vivendi di questa città. Qualcuno non lo accetta? Se ne faccia una ragione". I nuovi stalli a pagamento creati negli ultimi giorni in città sono in tutto 82 realizzati a seguito dell'approvazione di una delibera che integra e modifica quella del 2007. Sempre nel corso della conferenza stampa è stato affrontato il tema della nuova modalità di pagamento mediante la App per smartphone "Easy Park". Dierna ha sottolineato come false le notizie secondo le quali nelle altre città si pagherebbe meno. L'attuale costo per i cittadini è di 19 centesimi per ogni transazione e dopodiché l'automobilista, così come sottolineato da Peruga e Dierna, pagherà il tempo effettivo della sosta. Chi ha pagato 24 centesimi anziché 19 potrà collegarsi alla App o all'apposito numero verde e chiedere il rimborso.

Caltanissetta, la quiete dopo la tempesta: si ricompatta l'Alleanza per la Città
News Successiva
Caltanissetta, l'assessorato all'Ambiente: recisi 65 alberi pericolanti e potate piante e siepi

Ti potrebbero interessare

Commenti

Caltanissetta, strisce blu. L'assessore Dierna: quelli che ci attaccano agiscono in malafede

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852