ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Caltanissetta, si rifiutano di sciogliere un assembramento in piazza Garibaldi: denunciati
Cronaca
visite8667

Caltanissetta, si rifiutano di sciogliere un assembramento in piazza Garibaldi: denunciati

Da lunedì, in tutta la provincia, le forze di polizia hanno controllato 758 autocertificazioni e 416 esercizi pubblici, denunciato 73 persone per inosservanza dei provvedimenti del D.P.C.M

Redazione
12 Marzo 2020 12:57

Ieri pomeriggio i poliziotti della sezione volanti, impegnati nei servizi di vigilanza finalizzati alla prevenzione e al contenimento del codiv-19, hanno denunciato tre persone per inosservanza ai provvedimenti dell’autorità. I predetti si sono rifiutati di sciogliere un assembramento di persone che si era verificato in piazza Garibaldi. Con quelli di ieri, in tutto il territorio della provincia, salgono a 73 i denunciati dalla Polizia di Stato e dall’Arma dei Carabinieri per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità. Dalla data di attuazione del D.P.C.M. le forze di polizia hanno controllato 758 persone munite di autocertificazione, su 22 di esse sono state avviate le verifiche di veridicità delle dichiarazioni rese, sono stati controllati 416 esercizi pubblici e contestati 5 provvedimenti amministrativi con sospensione di attività.

Caltanissetta, parla la moglie dell'uomo deceduto per coronavirus: "Mio marito a casa con la febbre dal 4 marzo"
News Successiva
Primo caso di coronavirus a Caltanissetta, positivo il tampone del paziente morto in pronto soccorso
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Caltanissetta, si rifiutano di sciogliere un assembramento in piazza Garibaldi: denunciati

valentina

i soliti idioti,imbecilli e lagnusi scansa fatiche della piazza....ma restatevi a casa che per colpa vostra fermano di.continuo pure la gente che ha delle vere esigenze e ha bisogno sul serio di uscire di casa ...e ci prendiamo pure il cazziatone....per colpa di questi lagnusi campati dal governo con il reddito di cittadinanza....gente inutile

RINO

Nisseno, popolo di .... fumo senza arrosto , ignoranti e presuntuosi .

marcello

mai come in questo momento e in questi casi (cioè quando ci si imbatte in imbecilli ignoranti di questo tipo) sarebbero opportuni, più che la denuncia che in Italia è storicamente acqua fresca, gli arresti domiciliari contestuali alla rilevazione del reato. Cosi li teniamo legati a casa.

Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta