ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Caltanissetta, si appropria di un’auto dopo la firma di un contratto di leasing: imputato assolto
Cronaca
visite2222

Caltanissetta, si appropria di un’auto dopo la firma di un contratto di leasing: imputato assolto

L’imputato, era accusato di appropriazione indebita. Il giudice ha accolto la tesi sostenuta dall’avvocato difensore, Annalisa Petitto

Redazione
16 Novembre 2018 15:52

Il Tribunale Monocratico di Caltanissetta, presieduto da Santi Bologna, ha assolto con formula piena G.M., difeso dall’avvocato Annalisa Petitto, dall’accusa di appropriazione indebita. Secondo la Procura, che ha chiesto la condanna ad un anno di reclusione e al pagamento di una multa di 500 euro, G.M., giudicato con il rito abbreviato, avrebbe commesso il reato contestato omettendo la restituzione di un mezzo detenuto in forza di un contratto di leasing, contratto risolto per mancata corresponsione delle ultime rate.
Secondo la tesi difensiva dell’avvocato Petitto, perché la mancata restituzione immediata del bene locato integri il reato di appropriazione indebita, occorre che vi sia la volontà dell’agente di determinare l'interversione del possesso e, dunque, il suo atteggiamento rispetto al bene quale proprietario piuttosto che di mero possessore. 

Incidente autonomo nei pressi dello svincolo di Riesi: ferito il conducente, poche ore prima sempre sulla Ss626 l'incidente mortale
News Successiva
Drammatico incidente sulla Caltanissetta-Gela: due morti, uno aveva appena 16 anni
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Caltanissetta, si appropria di un’auto dopo la firma di un contratto di leasing: imputato assolto
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta